sabato 23 giugno 2018

Prima Categoria

scritto da .

Gir.A. Il Tornimparte scappa. La New Team si ferma in casa con il Real Carsoli

Gir.A. Il Tornimparte scappa. La New Team si ferma in casa con il Real Carsoli Gir.A. Il Tornimparte scappa. La New Team si ferma in casa con il Real Carsoli

Doppio D'Agostino e doppio Coletti. Il tandem d'attacco del Tornimparte non ferma la propria ispirazione al gol e i biancorossi volano in testa al girone A di Prima Categoria.

Il netto 4-0 sul Barrea, che al Comunale di Scoppito quest'anno ha raccolto 0 punti sui sei a disposizione, coincide anche con la sconfitta interna della New Team Pizzoli ai danni del Real Carsoli.

La compagine del neo tecnico Emanuele Pappalardo si gode la doppietta di Forzosi che stende la squadra di mister Luigi Durastante che si allontana dalla vetta, distante ora quattro punti. Sconfitta che favorisce si il rientro del Real in zona play off ma anche quella di San Benedetto Venere e Villa Sant'Angelo.

I primi passano 2-0 a Fossa sulla Valle Aterno con le reti di Altobelli che sblocca il match e la seconda marcatura in due settimane di Ettorre. Il Villa di mister Guido Tarquini si gode invece la doppietta di un'intramontabile Marco Sperandio che spalanca la vittoria sul Cesaproba per 3-1.

Resta fuori dalla zona play off, nonostante la vittoria sul Villa San Sebastiano nell'anticipo di Sabato la Pro Celano. Severini, Mascigrande e Marfia portano i tre punti in casa biancorossa, serve alle statistiche l'ennesima doppietta di Danilo Aureli per gli ospiti.

In coda perdono tutte tranne il Capitignano che va a valanga su un'irriconoscibile Moro Paganica. 5-1 il risultato finale con le reti gi Gesualdi, doppietta per quest'ultimo, l'ex Tornimparte Fioravante, Datore e Mililli. Di Ugo Grande la rete della bandiera biancorossa.

I bianco-viola salgono così a 18 punti, rimettendo così la freccia ai danni del Pizzoli che torna alle spalle dei cugini allenati da mister Salomone a causa della pesante debacle di Tagliacozzo.

Anche quì il risultato è stato del tutto in favore dei biancoverdi che si confermano dopo la cinquina di settimana scorsa sul Cesaproba. Mattatori di giornata Crescimbeni e Casale autori di una doppietta a testa e Rubini.

Dieci reti in appena sette giorni bastano quindi al Tagliacozzo per migliorare di fatto i dati per quanto riguarda la voce reti realizzate, ma anche per migliore i piazzamento in classifica, scavalcando il Barrea e allungando sul Moro Paganica.

Segno positivo anche il casa Genzano che regola in casa il fanalino di coda Vallelonga grazie alle reti di Mirko Scarsella, il solito Gioia, e di Battagliero. Di Selmani la rete del Vallelonga.




------© riproduzione riservata