mercoledì 19 settembre 2018

Promozione

scritto da .

Gir B. La presentazione della 29esima giornata

Gir B. La presentazione della 29esima giornata Gir B. La presentazione della 29esima giornata

Per il campionato di Promozione Abruzzo girone B sabato si anticipa solamente la gara Passo Cordone - Palombaro. Arbitrerà Steven Terrenzi di Pescara.La squadra di casa allenata da Alfredo Castellano occupa l'undicesima posizione con trentasei punti e nelle ultime quattro gare ha ottenuto punti importanti contro le quotate Delfino Flacco Porto e Val di Sangro. Il Palombaro è ultimo con quindici punti, tre dei quali incassati domenica scorsa contro il Castiglione Valfino. L'andata terminò 2 - 1 per il Passo Cordone.

Il Delfino Flacco Porto, primo a cinquantotto punti andrà domenica in casa dello Sportland Celano. La gara sarà arbitrata da Gianmarco Conte di Chieti. I marsicani guidati da Petrini sono penultimi con ventisette punti, il loro andamento discontinuo gli ha fatto vincere solamente uno dei due recenti match salvezza, quello con la Virtus Pratola. L'andata terminò 1 - 1.

La seconda in graduatoria Ortona di punti ne ha cinquantaquattro ed andrà domenica in casa del Castiglione Valfino. L'incontro sarà arbitrato da Manuel Franchi di Teramo. Nelle ultime quattro gare la squadra vice capolista di mister Sanguedolce è stata fermata solamente dal Delfino ottenendo comunque nove punti. Il Castiglione è invece quartultimo con trenta punti ed ha perso tutte le recenti sfide salvezza contro Virtus Pratola, Raiano e Palombaro. L'andata terminò 4 - 1 per l'Ortona.

La terza squadra del campionato, con un punto in meno della seconda, è il Casalbordino ed andrà in casa della Fater Angelini Abruzzo di Mister Fabio Nepa, subentrato in settimana a Macerata. Arbitrerà Claudia Di Sante Marolli di Pescara. Il Casalbordino di Cesario nelle ultime quattro gare ha ottenuto tre vittorie e un pareggio (con il Bucchianico), andamento diverso nello stesso periodo per la Fater che invece di punti ne ha conquistati solamente uno. L'andata fu vinta 1 - 0 dalla squadra pescarese.

La quarta squadra in classifica con cinquantadue punti, Val di Sangro, andrà in casa del Bucchianico, ottavo con trentotto punti. Gara arbitrata da Luca D'Antuono di Pescara. La marcia della squadra di mister Bisci negli ultimi tempi ha subito diversi stop, domenica con il Piazzano e quattro turni fa anche contro il Passo Cordone. Nonostante tutto restano ancora ad una certa distanza di sicurezza le dirette avversarie dei piani di sotto. Per il Bucchianico di D'Orazio solamente due pareggi come risultati utili nelle ultime quattro gare. L'andata terminò 2 - 1 per la Val di Sangro.

I quinti a quarantadue punti del Real Treciminiere saranno ospiti del Casolana. Arbitra Federico Amelii di Teramo. Due vittorie, un pareggio e una sconfitta i risultati delle ultime quattro gare per la squadra di Atri di mister Di Marzio. Per il Casolana di Anzivino, decimo a trentasette punti (come il Piazzano), stesso identico andamento analizzando lo stesso periodo: due vittorie, un pareggio e una sconfitta. Altra prova del fatto che le due squadre sono sullo stesso livello il pareggio 1 - 1 dell'andata.

Gara interessante quella tra il Sulmona e il Villa 2015, arbitrata da Mario Leone di Avezzano. I peligni guidati da Lo Re sono settimi a trentanove punti e nelle ultime quattro gare hanno vinto con Fater Angelini e Real Treciminiere, perso con il Casolana e Casalbordino. Il Villa 2015 di mister Leone si trova in graduatoria una posizione sopra i sulmonesi con due soli punti in più. Anche qui stesso andamento del Villa nelle ultime quattro gare con due partite vinte e altrettante perse. L'andata fu vinta 3 - 0 dai chietini.

La nona squadra in graduatoria del campionato di Promozione Abruzzo girone B è il Piazzano di Padolecchia che ospiterà la Virtus Pratola di Colella, quattordicesima con trentuno punti, sei in meno rispetto agli avversari. Gli atessani nelle ultime quattro gare hanno conquistato solamente quattro punti, nello stesso periodo i pratolani di punti ne hanno ottenuti di più, sei, e dovranno vincere ancora per abbandonare la zona retrocessione.

E finiamo con la sfida Fossacesia - Raiano. La sedicesima forza che sfida la dodicesima.  Per il neo tecnico dei chietini, Saverio Tupone, occorre fare punti per uscire dalle paludose zone basse della graduatoria, il Raiano di Antinucci deve continuare a farne per non ricadervi di nuovo.




------© riproduzione riservata