mercoledì 19 settembre 2018

Terza Categoria

scritto da .

Sommese segna, Lorenzetti para un rigore al 93': la Virtus vince a Bazzano e torna comandare in solitaria (0-1)

Sommese segna, Lorenzetti para un rigore al 93': la Virtus vince a Bazzano e torna comandare in solitaria (0-1) Sommese segna, Lorenzetti para un rigore al 93': la Virtus vince a Bazzano e torna comandare in solitaria (0-1)

La Virtus allunga. Grazie alla vittoria di ieri sul campo del Bazzano, i neroverdi approfittano del pareggio di Bussi tra la Valle del Tirino e l'Arischia, per comandare la classifica in solitaria. Ora i gialloblu sono dietro di due lunghezze, mentre i tritani sono a -4.

10^ vittoria in Campionato per gli imbattibili. Dopo un primo tempo concluso a reti inviolate, il risultato cambia nella ripresa. Un secpndo tempo emozionante dove due calci di rigore saranno gli episodi emblematici. Al 67' il direttore di gara fischia un calcio di rigore a favore della Virtus Barisciano. Sommese calcia perfettamente il penalty spedendo la palla all'incrocio dei pali, con Ciocca che intuisce ma non riesce a respingere. I minuti passano e la gara sembra delinearsi a favore degli ospiti. Non così in fretta. Al 93' il Bazzano potrebbe pareggiare poichè anche a loro,  viene concesso un calcio di rigore. Il destino  è nei guantoni di Lorenzetti. Il numero 1 neroverde sale in cattedra respingendo la massima punizione calciata da Di Fabio. Sarà una frase fatta, ma la sua parata vale quanto un gol che serve alla sua squadra per la conquista dei tre punti.

Statistiche da vero para rigori per Lorenzetti: quello di Bazzano è il decimo respinto su  tredici calciati contro di lui, nel corso della sua carriera. Prossimo incontro per i neroverdi sarà tra le mura amiche contro il Monticchio che in questo turno ha riposato.




------© riproduzione riservata