giovedì 13 dicembre 2018

Prima Categoria

scritto da .

Neaw Team Pizzoli - Tornimparte: la partitissima termina a reti bianche (0-0)

Neaw Team Pizzoli - Tornimparte: la partitissima termina a reti bianche (0-0) Neaw Team Pizzoli - Tornimparte: la partitissima termina a reti bianche (0-0)

È finita a reti bianche la sfida più attesa della 27^ giornata del girone A di Prima Categoria tra la Neaw Team Pizzoli e il Tornimparte. Cuore, grinta e sacrificio per i biancorossi allenati dal duo Rotili-Ciccozzi che hanno giocato in dieci uomini nei minuti conclusivi del primo tempo e per tutta la ripresa. "Oro colato" come dirà ai nostri microfoni mister Ciccozzi al termine della gara, poichè questo punto guadagnato, vale per il Tornimparte quasi come una vittoria. Dall'altra parte la Neaw Team ha provato a fare la gara pressanndo con costanza già nel primo tempo, e aumentando il ritmo con la superiorità numerica, cercando in diverse occasioni la via del gol. La più clamorosa quella di Annunziata nel finale, ma il palo negherà loro i tre punti. Ammirevole la cornice di pubblico. Un Comunale di Pizzoli degno delle grandi occasioni e che forse meritava qualche gol, con le due tifoserie che con tanto di coreografie, non hanno esitato un istante a incitare la loro squadra. In qualche occasione, non sono mancati i simpatici "sfottò" agli avversari, figli del sano spirito della competizione.

Le due corazzate del Torneo. Sono i numeri a dirlo, si sfidavano i migliori attacchi e le migliori difese, e specie quest'ultimo dato è stato ampiamente enunciato in partita. Grande organizzazione da entrambi i lati, con i calci piazzati a fare da padrone per poter creare i maggiori pericoli. Il primo è quello di Cicchetti al 12', ma la sfera esce sul fondo, non prima del tocco di Alfonsi. Ad un quarto d'ora dalla fine della prima parte di gioco, arriva l'episodio che poteva cambiare la partita. Cicchetti come da consuetudine sulla sinistra è scatenato e al limite dell'area viene atterrato da Di Battista. L'arbitro non si limita a fischiare la punizione, perchè espelle il capitano biancorosso per fallo da ultimo uomo. In realtà come dimostrano le immagini, l'ultimo uomo non era Di Battista ma Mattei. Un fallo che la New Team prova a sfruttare con una punizione sempre battuta da Cicchetti: il 10 rossonero pennella, Esposito incorna, la palla esce alta sopra la traversa.

Nel secondo tempo il Tornimparte non può che stringere i denti e cercare di far male quantomeno in contropiede con D'Agostino e Coletti, autori di una prova di sostanza che la difesa rossonera riesce a contenere. Coletti in si rende insidioso in un' occasione mettendo in difficoltà Anemone e Marinucci, senza riuscire a trovare la via del gol. Sul versante pizzolano ha un gran da fare Piri che con le sue caratteristiche tecniche e fisiche cerca come può di rendere poco piacevole la vita ai ben attenti centrali difensivi biancorossi. Ciccozzi deve fare a meno anche del dolorante Mattei, sostituito con Bafile. La Neaw Team cambia laterale: Montorselli entra al posto di Alfonsi. L'ex Cesaproba costringe Venditti agli straordinari, dopo che il numero 18  si incunea in area dalla destra e colpisce in porta. Durastante nel finale tenta il tutto per tutto inserendo Greco al posto di Rotili. Una mossa che  in zona Cesarini si stava dimostrando quando mai azzeccata,  proprio perché il neo entrato funge da sponda per il tiro da fuori area di Annunziata, ma come anticipato, il legno negherà ai rossoneri i tre punti e ad Annunziata l' essere l'eroe del giorno. Dopo il triplice fischio, c'è grande entusiasmo in casa Tornimparte, sia in campo che sugli spalti. Un punto che consente ai biancorossi di mantenere la vetta e rimanere a +1  dai rossoneri. Nulla però è stato deciso. La Neaw Team può e deve ancora dire la sua per il titolo, così come il San Benedetto Venere che, vincendo a Cesaproba dista 4 punti dalla vetta.  A tre giornate dalla fine il girone A di Prima Categoria entra più che mai nel vivo. Chi lo vincerà?

Di seguito vi proponiamo le fasi salienti della gara e le interviste ai due allenatori. Buona visione.




------© riproduzione riservata