lunedì 17 giugno 2019

Seconda Categoria

scritto da .

Gir.D. Va al Moro Paganica il derby degli ex. 2-1 alla Virtus Barisciano

Gir.D. Va al Moro Paganica il derby degli ex. 2-1 alla Virtus Barisciano Gir.D. Va al Moro Paganica il derby degli ex. 2-1 alla Virtus Barisciano

Si conclude nel migliore dei modi una delle settimane più belle in casa Moro Paganica, probabilmente la più bella del 2018. Nell'ultima gara dell'anno (il recupero con il Pianola ci sarà il 6 Gennaio, ndr), i biancorossi si assicurano la vittoria nel derby, d'alta classifica ma soprattutto degli ex.

Al Gran Sasso D'Italia arriva la Virtus Barisciano di Mauro Scimia, tra i fondatori della nuova società Moro Paganica, nonchè allenatore dei biancorossi per tre anni e mezzo, guidando il Moro dalla Terza alla Prima Categoria. 

Partono meglio gli ospiti che mettono i padroni di casa alle corde. La sfida si sblocca al 20' con un'inzuccata di Boccabella sugli sviluppi di un calcio di punizione. Il Moro subito lo svantaggio reagisce e alla mezz'ora perviene al pareggio con uno dei nuovi arrivati, Fabio Cusella. Dieci minuti dopo arriva il sorpasso sempre tramite un altro degli arrivi del mercato invernale Davide Rossi.

Nel secondo tempo la partita si mantiene equilibrata con la Virtus che alza la linea difensiva, aumenta il pressing ma non riesce a pervenire al pareggio.  Il Moro dal canto suo contiene i neroverdi e alla fine sono proprio i padroni di casa a festeggiare.

Il Natale in casa Paganica sarà certamente più dolce, sia per la vittoria e la conquista del secondo posto solitario e poi per l'ufficialità che in settimana ha portato all'approvazione da parte del Consiglio Comunale  del progetto esecutivo del campo sportivo.

Se si sperava in una festa, bè, in casa biancorossa sarà proprio un grande e memorabile Natale 2018.




© riproduzione riservata