giovedì 14 novembre 2019

scritto da .

Delfino Flacco corsaro a Cupello: Saltarin beffa una buona Virtus (0-1)

Delfino Flacco corsaro a Cupello: Saltarin beffa una buona Virtus (0-1) Delfino Flacco corsaro a Cupello: Saltarin beffa una buona Virtus (0-1)

Amarezza per una domenica sfortunata. Dopo cinque risultati utili si ferma la corsa di una Virtus Cupello superata, nella 7° d’Eccellenza, da Il Delfino Flacco Porto rimasta unica imbattuta del campionato dopo aver anche superato in classifica i rossoblù. A decidere il match a inizio ripresa Saltarin autore del decisivo 1 a 0.

Mister Carlucci ha recuperato in extremis il centrale difensivo Dinielli buttandolo nella mischia dall’inizio al contrario di De Cinque ristabilitosi dopo lo stiramento ma lasciato in panchina. Fuori causa oltre ai lungodegenti Daminuta, Nuozzi e Perrella anche Conti e Fulvi. Tra i pescaresi in campo dal primo minuto l’ex D’Alessandro mentre parte dalla panchina il vastese Alberico. Diverse occasioni create dai padroni di casa prima con Troiano e Battista e nella ripresa con Colitto fermato dalla traversa e anche De Cinque. I pescaresi però sono stati bravi a sfruttare la disattenzione in uscita dei rossoblù trovando la via giusta con Saltarin, match winner di giornata. Nei minuti finali con il Flacco Porto in inferiorità numerica c’è stato l’assedio dei padroni di casa ma non è bastato per acciuffare il pari.

13 punti dopo 7 giornate sono comunque un ottimo bottino per una Virtus Cupello che deve continuare a convivere con l’emergenza infortuni schierando tanti giovani. Tra sette giorni trasferta in casa della Renato Curi Angolana, c’è voglia di rimettersi subito in moto.

IL TABELLINO:

VIRTUS CUPELLO-IL DELFINO FLACCO PORTO: 0-1 (0-0)

Reti: 7’st Saltarin

VIRTUS CUPELLO: Capone, Antenucci, Troiano, Tafili, Felice, Dinielli, Berardi, Claudio, Battista N., Colitto, Capitoli. A disposizione: Tascione, De Cinque, Scaglione, Acquarola, Di Nocco, Di Filippo, Fasoli, Conti, Pachioli. Allenatore.: Carlucci

IL DELFINO FP: Falso, Marcelli, Sichetti, Silvestri, Curri, Giannini, Saltarin, Pesce, Marzucco, D’Alessandro, Teraschi. A disposizione: Parente, Bertozzi, D’Incecco, Montuori, Albanese, Comparelli, Falco, Gobbo, Alberico. Allenatore: Bonati

Arbitro: Loris Carlini di Lanciano (Lombardi di Chieti e Di Berardino di Teramo)

Reti: 7’st Saltarin

 




© riproduzione riservata

Fonte: http://Redazione Vasport – redazione@vasport.it