sabato 25 gennaio 2020

scritto da .

Pendenza applica la legge dell'ex: il Cupello supera i Nerostellati (3-2)

Pendenza applica la legge dell'ex: il Cupello supera i Nerostellati (3-2) Pendenza applica la legge dell'ex: il Cupello supera i Nerostellati (3-2)

La dura legge dell’ex fa felice la Virtus Cupello. Alessandro Pendenza è tornato protagonista in rossoblù e oggi pomeriggio ha fatto male, insieme a ‘Lupo’ Felice ai Nerostellati dove aveva giocato fino alla passata stagione.

I pratolani, nella terza di ritorno d’Eccellenza, arrivavano a Cupello con all’attivo 11 punti nelle ultime 5 giornate, hanno provato a mettere paura ai rossoblù ma non è bastato. Anche la banda di mister Panfilo Carlucci vive un ottimo momento di forma e lo ha dimostrato rispondendo colpo su colpo fino alla zampata decisiva per il 3 a 2 finale. Senza capitan Antenucci (fuori fino al termine della stagione) e con Conti costretto al cambio (dopo la mezzora) i cupellesi erano andati sotto dopo sei minuti subendo il gol di Pontarelli. Al pareggio ci aveva pensato Pendenza a metà primo tempo ma intorno al quarantesimo ecco di nuovo andare avanti i Nerostellati, con Di Ciccio. Nessun problema perché nella ripresa i rossoblù sono scesi in campo più affamati che mai, Giuliano Felice, difensore con il vizio del gol (con quello di oggi sono 5), ha di nuovo trovato il pari e a un quarto d’ora dal novantesimo ‘mister doppietta’ Pendenza (4 gol in 4 partite da quando è tornato a Cupello) ha completato la rimonta.

10 punti nelle ultime 4 giornate, aggancio ai Nerostellati a quota 25 per continuare la corsa verso la salvezza diretta. La Virtus Cupello è definitivamente tornata e mercoledì in casa del Paterno ultimo in classifica e virtualmente già retrocesso andrà a caccia di un’altra vittoria.

IL TABELLINO:

VIRTUS CUPELLO-NEROSTELLATI: 3-2 (1-2)

Reti: 6’pt Pontarelli (N), 20’pt e 31’st Pendenza (VC), 39’pt Di Ciccio (N), 20’st Felice (VC)

V. CUPELLO: Capone, De Cinque, Berardi (1’st Colitto), Maccioni, Giuliano, Felice, Conti (33’pt Claudio), Tafili, Pendenza, Battista N., Troiano. A disposizione: Tascione, Menna, Di Nocco, Battista S., Bellano, Acquarola, Pachioli. All.: Carlucci

NEROSTELLATI: Parente, Ponce, Schironi, Pelino, Di Pietrantonio, Di Ciccio, Del Gizzi, Principe, Pontarelli, Palombizio A. (7’st Mazzaferro), Moscone. A disposizione: Hamo, Palmerini, Torracchio, Giallonardo, Pelliccione, Kanate, Palombizio M. . All.: Lo Re

Arbitro: Christian D’Alessandro di Vasto (Lombardi di Chieti e Colanzi di Lanciano)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it




© riproduzione riservata