martedì 22 settembre 2020

scritto da .

Lo sfogo di Renato Venditti:'Angizia? Oltre il campo nulla...'

Lo sfogo di Renato Venditti:'Angizia? Oltre il campo nulla...' Lo sfogo di Renato Venditti:'Angizia? Oltre il campo nulla...'

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo LND, riunitosi nella giornata di ieri, ha ratificato l'elenco delle società di Eccellenza aventi diritto a partecipare al prossimo campionato. Tra di esse, però, non figura l' Angizia Luco. Il club di Luco dei Marsi, dopo una stagione a dir poco travagliata, mascherata in parte dai risultati del campo, alza bandiera bianca. Ad Atuttocalcio.tv il capitano biancazzurro, Renato Venditti (luchese doc), con una lettera aperta ha riavvolto il nastro della stagione difendendo, per l'ultima volta, la squadra. Da buon difensore, però, prima del "triplice fischio" l'entrata in scivolata verso chi, a suo dire, non ha tutelato calciatori e staff.

Di seguito la lettera che riceviamo e pubblichiamo:

"L'epilogo drammatico dell'Angizia Luco, della nostra, della MIA squadra, è solo la punta dell'iceberg di un'annata infinita. Il nostro gruppo, nato dal nulla e in ritardo, grazie al lavoro ed al sacrificio di tutti, ha dimostrato subito forza e coesione. Risultato: una salvezza quasi impossibile. Ma cosa è rimasto di tutto ciò? Cosa abbiamo raccolto? Oltre ai risultati, pazzeschi, del campo, NIENTE! Anzi...Siamo scesi in campo per la maglia, per noi stessi, senza avere le giuste ricompense...Da CAPITANO, da CALCIATORE, da UOMO lancio un grido a tutti coloro che sono "in alto": fate qualcosa! Tutti i tesserati-calciatori e staff del mondo dilettantistico vanno tutelati. Non siamo professionisti e non possiamo pretendere un contratto (depositato), ma una tutela per il lavoro, per l'impegno profuso, va messa in atto. Anche perché gioverebbe sulle prestazioni e sul livello delle varie categorie. Con il cuore in mano saluto la mia amata DEA e ringrazio tutti quelli che, al pari del sottoscritto, hanno dato tutto per questi colori e tifato ogni Domenica".




© riproduzione riservata