• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Pineto 28 13 8 4 1 22 8
2 Trastevere 27 13 8 3 2 28 18
3 Vigor Senigallia 24 13 7 3 3 18 12
4 Vastogirardi 21 13 5 6 2 16 12
5 Porto D'Ascoli 21 13 5 6 2 12 9
6 Matese 19 13 5 4 4 19 16
7 Avezzano 19 13 5 4 4 16 13
8 A.J. Fano 19 13 5 4 4 14 14
9 Sambenedettese 18 13 5 3 5 15 12
10 CynthiAlbalonga 17 13 4 5 4 12 12
11 Chieti FC 1922 17 13 5 2 6 13 14
12 Team Nuova Florida 17 13 4 5 4 15 21
13 Vastese 1902 16 13 4 4 5 19 19
14 Montegiorgio 16 13 4 4 5 10 11
15 S.N. Notaresco 10 13 2 4 7 9 18
16 Tolentino 9 13 2 3 8 12 20
17 Termoli 8 13 0 8 5 14 22
18 Roma City 7 13 1 4 8 8 21
Classifica aggiornata al: 27 nov 2022
  • Risultati 13ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
A.J. Fano 1 2 Sambenedettese
Avezzano 1 2 Vastogirardi
Matese 0 0 Vigor Senigallia
Porto D'Ascoli 2 1 S.N. Notaresco
Roma City 0 2 Chieti FC 1922
Termoli 1 1 Montegiorgio
Tolentino 0 2 Pineto
Trastevere 1 1 Team Nuova Florida
Vastese 1902 3 1 CynthiAlbalonga
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 14ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Chieti FC 1922 Vastese 1902
CynthiAlbalonga Termoli
Montegiorgio A.J. Fano
Pineto Trastevere
S.N. Notaresco Roma City
Sambenedettese Matese
Team Nuova Florida Porto D'Ascoli
Tolentino Avezzano
Vigor Senigallia Vastogirardi

Serie D: in amichevole la Sambenedettese batte L'Aquila Calcio

La Samb conferma quanto di buono fatto vedere finora battendo anche L'Aquila nella prima vera amichevole estiva. Tante palle gol per i rossoblù, soprattutto nel primo tempo, ma la sfortuna di averne concretizzate solo una lascia il match aperto fino alla fine. Decide la gara un gol di Shiba al 15' della ripresa. La prima frazione vede i rossoblù schierati con il 4-2-3-1, Palladini non fa inizialmente esperimenti e butta in campo i titolarissimi con Traini e Scartozzi davanti alla difesa (assente causa febbre Carpani), Napolano-Guglielmi-Santoni come mezze punte dietro a Pazzi. Il più ispirato è Napolano che strappa applausi ad ogni percussione e sfiora il gol in almeno tre circostanze. Ci provano anche Guglielmi e Pazzi ma è sempre pronto il portiere Testa a negare il gol ai rossoblù. Gli ospiti impegnano raramente Barbetta che comunque si fa trovare pronto ogni volta lo si chiami in causa. Nella ripresa squadre mutate radicalmente, Palladini ne cambia 7 all'intervallo ma lo schema dei rossoblù è il medesimo. Ora in avanti ci sono, assieme a Napolano, Forgione come trequartista, Puglia ala destra e Shiba punta. Proprio l'italo-albanese al 15' approfitta di una disattenzione della difesa abruzzese per involarsi contro il portiere e batterlo realizzando il gol che decide l'amichevole. Dopo un'infinita di cambi L'Aquila avrebbe l'occasione per pareggiare al 40' ma il palo ed il portiere neoentrato Cinquegrana dicono di no ad Improta. Finisce così con il successo della Samb che ricorda prima e dopo la partita Moreno Solfrini, ex capitano rossoblù scomparso a causa della SLA venerdì notte. SAMB: Barbetta (dal 20' s.t. Cinquegrana), Nocera (dal 1' s.t. Camilli, dal 30' s.t. Carminucci), Vavalà (dal 1' s.t. Pirazzini), Scartozzi (dal 27' s.t. Poli), Montefusco (dal 1' s.t. Ianni), Marini (dal 23' s.t. Voltattorni), Napolano (dal 28' s.t. Valentini), Traini (dal 1' s.t. Cuccù), Pazzi (dal 1' s.t. Shiba), Guglielmi (dal 1' s.t. Forgione), Santoni (dal 1' s.t. Puglia) All. Palladini L'AQUILA: Testa, Miani, Ligorio, Agnello, Ingrosso, Mucciante Improta, Iannini, Colussi, Carcione, Perelli Travaglia. A disp.: Tonarelli, Gizzi, Blaiotta, Marcotullio, Leone, Aprile, Piccioni, Ialongo All. Graziani Arbitro: Costantini di Ascoli Marcatore: 15' s.t. Shiba Note: giornata afosa, terreno di gioco in condizioni pessime, spettatori 600 circa. Ufficio Stampa U.S. Sambenedettese