• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Turris Calcio Val Pescara 9 3 3 0 0 7 4
2 Pianella 2012 7 3 2 1 0 6 2
3 Lauretum 1952 6 2 2 0 0 6 1
4 Rosetana Calcio 6 3 2 0 1 7 4
5 Città di Teramo 5 3 1 2 0 5 3
6 Elicese 5 3 1 2 0 9 8
7 Favale 1980 4 3 1 1 1 3 2
8 Penne 1920 3 3 1 0 2 6 6
9 Morro D'Oro 3 2 1 0 1 4 4
10 Mosciano Calcio 3 2 1 0 1 4 4
11 Fontanelle 3 3 1 0 2 7 9
12 New Club Villa Mattoni 1 3 0 1 2 4 7
13 Mutignano 1 3 0 1 2 2 5
14 Piano della Lente 1 3 0 1 2 2 6
15 Casoli 1966 1 3 0 1 2 5 12
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 3ª giornata — Promozione
Casa Ospite
domenica 02 ottobre 2022 — 15:30
Casoli 1966 0 3 Lauretum 1952
Città di Teramo 1 1 Mutignano
Favale 1980 0 1 Rosetana Calcio
Fontanelle 3 4 Elicese
Morro D'Oro 4 1 Piano della Lente
Pianella 2012 1 1 New Club Villa Mattoni
Turris Calcio Val Pescara 2 1 Penne 1920
Riposa: Mosciano Calcio
Risultati aggiornati al: 02 ott 2022
  • 4ª giornata — Promozione
casa ospite
sabato 08 ottobre 2022 — 15:30
Elicese Turris Calcio Val Pescara
Lauretum 1952 Favale 1980
Mutignano Pianella 2012
New Club Villa Mattoni Morro D'Oro
Penne 1920 Città di Teramo
Pianella 2012 Mosciano Calcio
Rosetana Calcio Fontanelle
Riposa: Piano della Lente, Casoli 1966

Di Meola: San Giovanni Teatino occhio al Bucchianico

Il direttore sportivo del San Giovanni Teatino Angelo Di Meola, analizza ai nostri taccuini quella che è stata la prima giornata di campionato, con un occhio al prossimo impegno da non sottovalutare nel modo più assoluto. 

"La sfida contro il San Salvo è stato veramente un gran bel banco di prova per noi, affrontavamo una squadra molto forte, con dei giocatori che a mio avviso per questa categoria sono un vero e proprio lusso. Nel primo tempo abbiamo un pò sofferto nei primi venti minuti, poi siamo riusciti piano piano a prendere le misure e abbiamo trovato il vantaggio. Peccato per il gol del pari subito, ma secondo me il risultato di parità è quello più giusto.

La seconda giornata vi vede opposti al Bucchianico, una squadra che ha subito sette reti a Cupello

"Si e credo che sarà una partita difficilissima, perchè loro vorranno in tutti i modi riscattare la sconfitta in casa del Cupello. Avranno tanta determinazione e voglia di dimostrare il loro reale valore, quindi dovremo stare molto attenti. Mister Appignani sta tenendo sulla corda il gruppo e non vuole assolutamente cali di tensione"

Cosa ha detto in sintesi questa prima giornata di campionato ?

"Ma bene o male sono stati rispettati un po i pronostici. Le favorite hanno fatto risultato pieno e solo il San Salvo non è andato oltre il pari (per fortuna contro di noi). Francavilla, Nicola Galante Casalbordino, Virtus Cupello e Villa 2015 sono le compagini più accreditate e credo che alla fine i valori verranno fuori. Anche il Miglianico è una squadra da non sottovalutare, le assenze la stanno penalizzando ma alla fine verrà fuori. Per quello che mi riguarda, mi auguro che noi possiamo essere la mina vacante, ma teniamo sempre a mente il nostro principale obiettivo ovvero la salvezza".