• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Turris Calcio Val Pescara 28 11 9 1 1 27 14
2 Città di Teramo 26 11 8 2 1 24 10
3 Favale 1980 22 11 7 1 3 16 8
4 Lauretum 1952 18 11 6 0 5 20 13
5 Penne 1920 17 11 5 2 4 20 16
6 Rosetana Calcio 16 12 4 4 4 21 22
7 Fontanelle 16 11 5 1 5 16 18
8 Piano della Lente 15 11 4 3 4 23 23
9 New Club Villa Mattoni 15 11 4 3 4 22 22
10 Mosciano Calcio 14 11 4 2 5 20 21
11 Mutignano 13 11 2 7 2 13 14
12 Pianella 2012 12 12 3 3 6 13 18
13 Elicese 8 12 1 5 6 15 25
14 Morro D'Oro 6 11 1 3 7 12 21
15 Casoli 1966 6 11 1 3 7 14 31
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 12ª giornata — Promozione
Casa Ospite
sabato 26 novembre 2022 — 14:30
Turris Calcio Val Pescara 2 2 Pianella 2012
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
Casoli 1966 2 2 Piano della Lente
Elicese 0 2 Penne 1920
Favale 1980 1 0 Mosciano Calcio
Fontanelle 2 1 Morro D'Oro
Lauretum 1952 1 2 New Club Villa Mattoni
Rosetana Calcio 2 2 Mutignano
Riposa: Città di Teramo
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 13ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Morro D'Oro Turris Calcio Val Pescara
Mosciano Calcio Fontanelle
Mutignano Lauretum 1952
New Club Villa Mattoni Casoli 1966
Penne 1920 Rosetana Calcio
Pianella 2012 Città di Teramo
Piano della Lente Favale 1980
Riposa: Elicese

Penne. Marrone: ‘ Vittoria senza storia, meritata. Noi ci siamo’

Dopo "la roboante e meritata manita sul quotato Fontanelle, in casa Penne c'è nuovamente aria di positività. Riscattata di fatto la sconfitta di Sant'Egidio alla Vibrata contro la neopromossa Favale, giunta in quale miglior gara se non con una diretta concorrente alla vittoria finale ?!

La nostra redazione ha allora tastato più da vicino le impressioni del presidente biancorosso Andrea Marrone il quele ci ha tenuto ad analizzare la meritata vittoria e a suonare la carica in vista delle prossime uscite, stabilendo anche delle linee guida sull'obiettivo finale;


"Dopo un inizio di campionato negativo, avevamo bisogno secondo me di calarci nella categoria, soprattutto chi negli anni precedenti ha giocato con il Penne in Eccellenza. A bocce ferme, abbiamo analizzato quella partita di Sant'Egidio ed abbiamo cambiato qualcosa, soprattutto dal punto d vista di pennesitá, rafforzando la squadra con tanti giovani

. Con lo staff tecnico si sono analizzate alcune cose, avendo la consapevolezza che si sta lavorando in un certo modo e che  risultati sarebbero dovuti arrivare. La squadra ha recepito il messaggio - Continua il presidente - Ed ha interpretato la partita nella maniera perfetta. Partita senza se, e senza ma, condotta in maniera indiscussa contro una squadra costruita per fare bene. Ora testa alla prossima gara sempre con i piedi per terra e contro un altro avversario di tutto rispetto come è da considerarsi la Turris. Noi vogliamo fare bene, consapevoli dell'organico costruito nonostante la presenza di queste squadre oltre che del Teramo".