• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Pineto 28 13 8 4 1 22 8
2 Trastevere 27 13 8 3 2 28 18
3 Vigor Senigallia 24 13 7 3 3 18 12
4 Vastogirardi 21 13 5 6 2 16 12
5 Porto D'Ascoli 21 13 5 6 2 12 9
6 Matese 19 13 5 4 4 19 16
7 Avezzano 19 13 5 4 4 16 13
8 A.J. Fano 19 13 5 4 4 14 14
9 Sambenedettese 18 13 5 3 5 15 12
10 CynthiAlbalonga 17 13 4 5 4 12 12
11 Chieti FC 1922 17 13 5 2 6 13 14
12 Team Nuova Florida 17 13 4 5 4 15 21
13 Vastese 1902 16 13 4 4 5 19 19
14 Montegiorgio 16 13 4 4 5 10 11
15 S.N. Notaresco 10 13 2 4 7 9 18
16 Tolentino 9 13 2 3 8 12 20
17 Termoli 8 13 0 8 5 14 22
18 Roma City 7 13 1 4 8 8 21
Classifica aggiornata al: 27 nov 2022
  • Risultati 13ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
A.J. Fano 1 2 Sambenedettese
Avezzano 1 2 Vastogirardi
Matese 0 0 Vigor Senigallia
Porto D'Ascoli 2 1 S.N. Notaresco
Roma City 0 2 Chieti FC 1922
Termoli 1 1 Montegiorgio
Tolentino 0 2 Pineto
Trastevere 1 1 Team Nuova Florida
Vastese 1902 3 1 CynthiAlbalonga
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 14ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Chieti FC 1922 Vastese 1902
CynthiAlbalonga Termoli
Montegiorgio A.J. Fano
Pineto Trastevere
S.N. Notaresco Roma City
Sambenedettese Matese
Team Nuova Florida Porto D'Ascoli
Tolentino Avezzano
Vigor Senigallia Vastogirardi

La Cantera Adriatica Pescara punita nel finale dal Trastevere (1-2)

Punite poco prima del fischio finale, le ragazze della Cantera sfiorano il sogno di interrompere la striscia negativa delle ultime settimane e cadono in casa (1-2) contro la corazzata Trastevere, seconda forza del girone C di serie C alle spalle della capolista Res Roma e davanti al Chieti. Il gol di Forcella, secondo consecutivo stagionale, nella ripresa fa esplodere l’antistadio e premia la prestazione accorta delle grigioazzurre di Alessandra Gabrielli, sempre più a loro agio nella categoria e capaci di giocarsela anche contro una candidata al salto in B.

 

Una beffa il sorpasso delle romane nel finale di partita, favorito da un momento di disattenzione della difesa, l’unico di tutto il secondo tempo. Un ko che sulla carta poteva anche starci, ma non nel modo in cui è arrivato, punizione troppo severa per Tontodonati e compagne, che stanno dando l’anima in queste settimane per uscire dalla crisi. Restano i passi avanti nella tenuta del campo, nella fase difensiva e nella capacità di andare a colpire in attacco alla prima occasione, con l’exploit della giovane bomber pescarese arrivata in estate dall’Olimpia.

 

La Cantera resta al terzultimo posto e si prepara allo scontro diretto di domenica prossima sul campo del Cosenza, quartultimo con due punti di vantaggio sulle grigioazzurre. Alessandra Gabrielli e le sue ragazze dovranno portare a casa un risultato positivo dalla Calabria, considerando anche che nella stessa giornata si giocherà la sfida tra Sant’Agata e Salernitana, ultima e penultima della classifica.

 

CANTERA Nardulli, Eugeni, Gatta, Cicala, Meletti, Verzulli, Tontodonati, Lazzari, Di Credico, Limongi. A disp. Salzetta, Calvano, Sangiuliano, Candeloro, Toro, Di Benedetto, Di Fazio, Cobo. All. Gabrielli.

TRASTEVERE Di Tommasi, Passarani, Percuoco, Ferrazza, Lore, Berarducci, Boldrini, Polverino, Serao, Fiorini, Felici. A disp. Dilettuso, Boldorini, Massimi, Merigliano, Palescandolo, Pagano. All.

ARBITRO Bonci di Pesaro.