• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Turris Calcio Val Pescara 28 11 9 1 1 27 14
2 Città di Teramo 26 11 8 2 1 24 10
3 Favale 1980 22 11 7 1 3 16 8
4 Lauretum 1952 18 11 6 0 5 20 13
5 Penne 1920 17 11 5 2 4 20 16
6 Rosetana Calcio 16 12 4 4 4 21 22
7 Fontanelle 16 11 5 1 5 16 18
8 Piano della Lente 15 11 4 3 4 23 23
9 New Club Villa Mattoni 15 11 4 3 4 22 22
10 Mosciano Calcio 14 11 4 2 5 20 21
11 Mutignano 13 11 2 7 2 13 14
12 Pianella 2012 12 12 3 3 6 13 18
13 Elicese 8 12 1 5 6 15 25
14 Morro D'Oro 6 11 1 3 7 12 21
15 Casoli 1966 6 11 1 3 7 14 31
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 12ª giornata — Promozione
Casa Ospite
sabato 26 novembre 2022 — 14:30
Turris Calcio Val Pescara 2 2 Pianella 2012
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
Casoli 1966 2 2 Piano della Lente
Elicese 0 2 Penne 1920
Favale 1980 1 0 Mosciano Calcio
Fontanelle 2 1 Morro D'Oro
Lauretum 1952 1 2 New Club Villa Mattoni
Rosetana Calcio 2 2 Mutignano
Riposa: Città di Teramo
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 13ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Morro D'Oro Turris Calcio Val Pescara
Mosciano Calcio Fontanelle
Mutignano Lauretum 1952
New Club Villa Mattoni Casoli 1966
Penne 1920 Rosetana Calcio
Pianella 2012 Città di Teramo
Piano della Lente Favale 1980
Riposa: Elicese

San Benedetto, Cerasani: 'Con il Pucetta possiamo vincere'

 

Dopo essere uscito imbattuto da Celano, Montorio e San Gregorio, il San Benedetto Venere è in testa alla classifica a +4 dai gialloneri di mister Cipolletti. Le furie giallorosse si preparano per il derby del Profeta contro il Pucetta reduce dal poker inflitto al Real Guardia Vomano. Ai microfoni di Atuttocalcio.tv il presidente del San Benedetto Venere Beniamino Cerasani. Il numero uno giallorosso ha fatto chiarezza su alcuni aspetti importanti. Noto che Celano e Montorio potrebbero rinforzarsi nel mercato di riparazione, ma anche i lupi come afferma Cerasani, se servirà qualcosa in entrata lo farà. E soprattutto il club marsicano, in caso di vittoria del girone A di Promozione, avrebbe tutti i mezzi a disposizione per disputare il campionato di Eccellenza. Le sue parole:

La squadra ha tutte le carte in regola per vincere la partita contro il Pucetta, poi è il campo che decreta i vincitori o i vinti. Noi giocheremo per ottenere i tre punti: vediamo che succederà”. Tornando al big match di San Gregorio, “Dopo il gol di Catalli, abbiamo avuto l’occasione di segnare il raddoppio, poi i nerazzurri hanno pareggiato. Abbiamo avuto un calo, subendo la fisicità degli avversari: ci può stare. Il nostro obiettivo? Partiamo sempre con i piedi per terra, se continuiamo a vincere certamente ce la giocheremo. Anzi, a dicembre se il mister mi chiede qualcosa non mi tirerò indietro. L’Eccellenza sarebbe un sogno: se ci andremo la faremo tranquillamente”.

Per cliccare l’intervista clicca in basso.