• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Pineto 49 21 15 4 2 39 14
2 Vigor Senigallia 40 21 12 4 5 30 21
3 Trastevere 38 21 11 5 5 38 28
4 CynthiAlbalonga 34 21 9 7 5 23 17
5 Matese 31 21 8 7 6 24 19
6 Porto D'Ascoli 31 20 8 7 5 18 15
7 Avezzano 29 21 8 5 8 24 23
8 A.J. Fano 29 21 8 5 8 23 23
9 Chieti FC 1922 28 21 8 4 9 18 20
10 Vastogirardi 27 21 6 9 6 22 20
11 Team Nuova Florida 26 21 7 5 9 21 30
12 Sambenedettese 25 21 7 4 10 23 24
13 Montegiorgio 24 21 6 6 9 16 19
14 Roma City 23 21 6 5 10 18 29
15 Vastese 1902 22 20 5 7 8 24 27
16 S.N. Notaresco 20 21 4 8 9 16 27
17 Termoli 19 21 3 10 8 19 27
18 Tolentino 15 21 3 6 12 17 30
Classifica aggiornata al: 29 gen 2023
  • Risultati 21ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 29 gennaio 2023 — 14:30
Avezzano 1 1 CynthiAlbalonga
Chieti FC 1922 0 1 Montegiorgio
Pineto 2 0 Vastogirardi
Porto D'Ascoli 0 1 Termoli
Roma City 1 0 Vastese 1902
S.N. Notaresco 1 0 Sambenedettese
Team Nuova Florida 1 2 Vigor Senigallia
Tolentino 0 0 Matese
Trastevere 2 1 A.J. Fano
Risultati aggiornati al: 29 gen 2023
  • 22ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 05 febbraio 2023 — 14:30
A.J. Fano Porto D'Ascoli
CynthiAlbalonga Chieti FC 1922
Matese Trastevere
Montegiorgio S.N. Notaresco
Sambenedettese Team Nuova Florida
Termoli Roma City
Vastese 1902 Avezzano
Vastogirardi Tolentino
Vigor Senigallia Pineto

Nubifragio Ischia, Saurino: 'Momento duro. Siamo uniti per dare una mano'

Momenti di grande apprensione per quanto accaduto lo scorso fine settimana ad Ischia dopo il nubifragio abbattutosi sull’Isola nella notte tra venerdì 25 dicembre e sabato 26 novembre, scatenando allagamenti e smottamenti. Dal monte Epomeo il terreno ha ceduto ed è venuta giù una valanga di fango che ha sradicato parte della vegetazione. A Casamicciola, comune di circa 7.000 a nord dell’isola partenopea, la frana ha causato vittime e dispersi. In queste ore stanno continuando i soccorsi, non solamente da parte dei vigili del fuoco, ma anche da parte degli stessi ischitani che stanno dando il loro aiuto nei ritrovamenti. Tra questi l’attaccante Gianluca Saurino, ischitano doc che nella sua lunghissima carriera ha avuto modo di giocare anche in Abruzzo la scorsa stagione con la maglia dell’Aquila. Contattato dalla redazione, Saurino ci spiega con precisione il momento. A lui e a tutta la popolazione ischitana la più sentita vicinanza da parte di Atuttocalcio.tv. Questa la testimonianza del giocatore:

Purtroppo, sono pagine di storia tristi e dolorose per tutta la comunità dell’isola. Ci sono tanti ragazzi che stanno facendo un lavoro straordinario. C’è stata una risposta da parte della gente nel dare una mano, nel cercare di strappare un sorriso a chi ha perso tutto: c’è chi ha perso case, chi ha perso i propri cari. Siamo sommersi tutti i giorni dal fango che scende a valle che cerchiamo di rimuovere con le pale, con i secchi e con le scope. È bello vedere una cosa del genere: noi più che mai dobbiamo essere uniti. L’isola d’Ischia deve essere un paese unito e oggi è bello vedere tutte queste persone, comprese le giovani ragazze e le donne adulte dare il proprio contributo alla causa dalla mattina alla sera.  Per noi è sintomo d’orgoglio. Ciò significa che se la si vuole, Ischia la si ama. Siamo ancora molto scossi da questa situazione, anche perché dicono che a fine settimana tornerà il maltempo e per noi non è una cosa positiva. Ma Ischia è forte, Casamicciola è forte: noi non possiamo mollare. Volevo ringraziare tutti coloro che ci sostengono, dal primo all’ultimo: dal gruppo ultras dell’Ischia all’ultimo ragazzino arrivato per dare una mano. Se Ischia non viene curata da noi, non c’è nessuno che lo farà! Tutti assieme le cose si possono fare e allora facciamole. Purtroppo, l’isola è stata infangata: alcuni media hanno parlato di abusivismo, quando ci sono delle piccole vite andate in cielo. Ringrazio tutte le persone dall’Aquila che hanno avuto un pensiero per me: sempre forza rossoblù”.

In allegato e in basso alcune foto dell’Isola scattate dallo stesso Saurino.