domenica 21 luglio 2019

Eccellenza

scritto da .

Bacigalupo V.Marina, primo squillo: D'Antonio

Bacigalupo V.Marina, primo squillo: D'Antonio Bacigalupo V.Marina, primo squillo: D'Antonio

Primo rinforzo per la Bacigalupo Vasto Marina in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Alla corte di mister Roberto Cesario arriva Pierluigi D'Antonio. L'esterno offensivo di Montenerodomo ha firmato nelle scorse ore, alla presenza dei vertici dirigenziali e tecnici della squadra, il contratto che lo lega alla società di Angela Di Benedetto e sarà a disposizione del tecnico dal primo giorno di preparazione fissato per lunedì 22 luglio. Abbiamo avvicinato l'ala 28enne ex Casolana, Cupello, Vastese e Altinrocca. 

 
D'Antonio, come è si è concretizzato il matrimonio tra te e la Bacigalupo Vasto Marina? 
 
- Sono un po' di stagioni che mister Cesario mi "corteggia". Quest'anno ci sono state le condizioni per lavorare finalmente insieme e, grazie anche al ds Calvitti e alla società, c'è stato l'accordo. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare per ripagare la fiducia riposta in me in primis dal mister. 
 
Con il tecnico Cesario non hai mai lavorato. Quali dei nuovi compagni conosci già invece?
 
- Con più di qualcuno ci siamo sfidati da avversari. A Cupello ho giocato insieme a Benedetti e Marconato ma il nuovo compagno di squadra che conosco di più è D'Adamo con il quale ho condiviso lo spogliatoio a Cupello, alla Vastese e all'Altinrocca. 
 
Le tue caratteristiche si sposano con il 433 di Cesario? 
 
- Sono un esterno d'attacco che non predilige una fascia in particolare, gioco indifferentemente a destra o a sinistra, cercando di essere più equilibrato possibile e di dare una mano anche in fase di copertura. Starà a me ora conquistare il posto e, ripeto, ripagare in campo la fiducia che mi hanno dimostrato tecnico e società. 
 
Ti sei già prefissato un obiettivo personale?
 
- Obiettivo personale no, se non nel senso di migliorarsi sempre. Il mio obiettivo è solo quello di squadra, ossia la salvezza. L'Eccellenza è un campionato stimolante e difficile che torno volentieri a giocare con molto entusiasmo.
 
Ufficio stampa Bacigalupo Vasto Marina.
 

 



© riproduzione riservata