domenica 17 febbraio 2019

Altre categorie e Trofei

scritto da .

Lega Pro. L'Aquila, l'idea di Mancini: con Battisti anche Perrone?

Alessandro Battisti e Carlo Perrone Alessandro Battisti e Carlo Perrone

Prende sempre più corpo il nuovo ciclo tecnico rossoblù per ripartire nell'era post Di Nicola. Dovrebbe essere slittato a domani in mattinata l'incontro decisivo con Alessandro Battisti, ex ds del Chieti che resta in pole per il ruolo che fu di Ercole Di Nicola.
Ma il vice presidente Mancini, molto attivo sia nei giorni addietro, sia in queste ore scandite da arresti e intercettazioni, pare sia andato oltre.
Con Battisti, infatti, dovrebbe arrivare anche Carlo Perrone, ex tecnico della Salernitana e della Valle del Giovenco, che Mancini conosce bene. Entrambi, infatti, sono di casa al Circolo Canottieri Aniene, uno dei salotti della Roma bene dove, più volte, avranno avuto modo di confrontarsi sulle rispettive idee di calcio.
E, non a caso, anche Battisti conosce benissimo Perrone. Romano come lui, non solo giocarono insieme nella Lodigiani quando Battisti iniziava la carriera da giocatore e Perrone la stava per terminare, ma Perrone fu il procuratore di Battisti prima di darsi alla carriera da tecnico.
Insomma, un duo che pare conoscersi già bene e che, al momento, rappresenta ben più che una semplice ipotesi.
Battisti, spesso al Fattori anche nel corso della stagione appena conclusosi, cerca rilancio dopo due anni di inattività e gradirebbe tantissimo la piazza. Perrone, anche nel corso dell' ultima L'Aquila - Salernitana della sua gestione non nascose di essere molto legato al capoluogo d' Abruzzo, nel cui cimitero monumentale riposano i suoi genitori. 

 



------© riproduzione riservata