• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Pineto 28 13 8 4 1 22 8
2 Trastevere 27 13 8 3 2 28 18
3 Vigor Senigallia 24 13 7 3 3 18 12
4 Vastogirardi 21 13 5 6 2 16 12
5 Porto D'Ascoli 21 13 5 6 2 12 9
6 Matese 19 13 5 4 4 19 16
7 Avezzano 19 13 5 4 4 16 13
8 A.J. Fano 19 13 5 4 4 14 14
9 Sambenedettese 18 13 5 3 5 15 12
10 CynthiAlbalonga 17 13 4 5 4 12 12
11 Chieti FC 1922 17 13 5 2 6 13 14
12 Team Nuova Florida 17 13 4 5 4 15 21
13 Vastese 1902 16 13 4 4 5 19 19
14 Montegiorgio 16 13 4 4 5 10 11
15 S.N. Notaresco 10 13 2 4 7 9 18
16 Tolentino 9 13 2 3 8 12 20
17 Termoli 8 13 0 8 5 14 22
18 Roma City 7 13 1 4 8 8 21
Classifica aggiornata al: 27 nov 2022
  • Risultati 13ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
A.J. Fano 1 2 Sambenedettese
Avezzano 1 2 Vastogirardi
Matese 0 0 Vigor Senigallia
Porto D'Ascoli 2 1 S.N. Notaresco
Roma City 0 2 Chieti FC 1922
Termoli 1 1 Montegiorgio
Tolentino 0 2 Pineto
Trastevere 1 1 Team Nuova Florida
Vastese 1902 3 1 CynthiAlbalonga
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 14ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Chieti FC 1922 Vastese 1902
CynthiAlbalonga Termoli
Montegiorgio A.J. Fano
Pineto Trastevere
S.N. Notaresco Roma City
Sambenedettese Matese
Team Nuova Florida Porto D'Ascoli
Tolentino Avezzano
Vigor Senigallia Vastogirardi

5^Memorial M. Pavone-A. Mariani. Vittoria amara della Juve sul Malmoe (3-1)

ROSETO. La Juventus supera 3-1 il Malmoe ma, in virtù del successo del Cesena, non riesce ad acciuffare la Semifinale del 5^Memorial A.Mariani-M.Pavone. Primo tempo condizionato dalle raffiche di vento laterali che non consensitavano rapidi cambi di fronte. Juventus ha in mano il pallino del gioco pur risultando poco pericoloso in zona gol. Tra gli svedesi, invece, in avanti la quasi totalità di azioni sono partite dai piedi del portiere Ingvarson. Ripresa scoppiettante con il Malmoe che passa in vantaggio con una bella penetrazione di turbo-Mawana. La reazione bianconera non è tardata ad arrivare e poco dopo arriva il pari grazie ad un penalty di Favre. Vantaggio juventino dopo 2 minuti con Nicolussi. Il 3-1 giunge allo scadere con Galvagno. Da rimarcare l’atteggiamento sempre propositivo dei ragazzi svedesi.

IL TABELLINO:

JUVENTUS FC-MALMOE 3-1 (0-0)

JUVENTUS: Busti, Favre, Martino, Leoni, Bruni, Pezziardi, Nicolussi (dal 33 s.t. Pinelli), Gozzi (dal 33 s.t. Gerthoux), Colla (dal 15 s.t. Paparo), D’Agostino (dal 39 s.t. Calabrese), Fagioli (dal 25 s.t. Galvagno). A disposizione: Lonoce, Pessot, Thiam, Riva. Allenatore: Edoardo Sacchini

MALMOE: Ingvarson, Sandstrom (dal 20 p.t. Al Kafafie dal 33 s.t. Morne)), Rapp, Hansson, Frojd, Winroth (dal 34 s.t. El Harrab), Vagic, Nilsson, Mawana, Harletun (dal 35 s.t. Crnalic), Radfowski. A disposizione: Johansson, Larsso, Eichmuller, Lindblom, Polozen. Allenatore: Andreas Georgson

Arbitro: Di Antonio di Teramo (Caporali-Pelagatti di Pescara)

Reti: 4 s.t. Mawana (M); 10 s.t. Favre (J), 12 s.t. Nicolussi (J), 38 s.t. Galvagno (J)

Ammoniti: Bruni e Colla (J); Winroth e Harletun (M)

Note: spettatori 200