• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Porto D'Ascoli 11 5 3 2 0 6 1
2 Trastevere 10 5 3 1 1 15 11
3 Vastogirardi 10 5 3 1 1 9 5
4 Avezzano 10 5 3 1 1 6 3
5 Pineto 8 5 2 2 1 10 7
6 Tolentino 8 5 2 2 1 7 5
7 A.J. Fano 8 5 2 2 1 6 6
8 Sambenedettese 7 5 2 1 2 6 4
9 Vigor Senigaglia 7 5 2 1 2 7 7
10 CynthiAlbalonga 7 5 2 1 2 4 4
11 Chieti FC 1922 7 5 2 1 2 6 7
12 Team Nuova Florida 7 5 2 1 2 4 8
13 Vastese 1902 6 5 1 3 1 11 9
14 S.N. Notaresco 6 5 1 3 1 5 6
15 Montegiorgio 4 5 1 1 3 1 4
16 Roma City 4 5 1 1 3 5 11
17 Termoli 1 5 0 1 4 7 12
18 Matese 1 5 0 1 4 6 11
Classifica aggiornata al: 02 ott 2022
  • Risultati 5ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 02 ottobre 2022 — 15:00
Avezzano 1 1 Vastese 1902
Chieti FC 1922 1 1 CynthiAlbalonga
Pineto 3 0 Vigor Senigaglia
Porto D'Ascoli 2 0 A.J. Fano
Roma City 2 1 Termoli
S.N. Notaresco 0 0 Montegiorgio
Team Nuova Florida 1 0 Sambenedettese
Tolentino 1 2 Vastogirardi
Trastevere 3 2 Matese
Risultati aggiornati al: 02 ott 2022
  • 6ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 02 ottobre 2022 — 15:00
Avezzano Vastese 1902
Chieti FC 1922 CynthiAlbalonga
Pineto Vigor Senigaglia
Porto D'Ascoli A.J. Fano
Roma City Termoli
S.N. Notaresco Montegiorgio
Team Nuova Florida Sambenedettese
Tolentino Vastogirardi
Trastevere Matese

5^Memorial M. Pavone-A. Mariani. Un Cesena concreto guadagna la Semifinale

ROSETO. Con una rete al primo minuto di gara, il Cesena supera il Pineto e guadagna l'accesso al penultimo atto del torneo.

La gara. Cesena in vantaggio al primo minuto grazie ad un’azione insistita che permette a Peroni di depositare in rete in scivolata. Nel resto della prima frazione l'equilibrio l'ha visto fatta da padrone, seppur caratterizzata dal costante predominio territoriale romagnolo. Pineto stoico nella ripresa: la compagine adriatica ha stretto i denti e non ha rischiato nulla. Di contro almeno un paio di occasioni mancate per questione di centimetri. Da rimarcare la prova monumentale di Della Quercia.

IL TABELLINO:

PINETO-CESENA 0-1 (0-1)

PINETO: Pezzetti, Di Ridolfi A. (dal 32 s.t. Di Ridolfi M.), Caduceo, Zizi, Bobanovic, Della Quercia, Rachini, Nallira (dal 38 s.t. Catucci), Pomponi (dal 24 p.t. Perini), Pavone (dal 14 s.t. Di Remigio), Pelusi (dal 9 s.t. Duvnjak). A disposizione: Finocchio, Dell’Orletta, Zippilli, Giovannangelo. Allenatore: F. Vannucci

CESENA: Cambiuzzi, Musiani (dal 39. s.t. Bartoletti), Bonetti (dal 5 s.t. Cucchi), Fiaschini, Crescenzi, Giovanardi (dal 7 s.t. Grieco), Zammarchi, Polini (dal 28 s.t. Ravaglia), Babbi (dal 32 s.t. Buso), Peroni (dal 21 s.t. D’Angeli), Crescentini (dal 15 s.t. Okonkwo). A disposizione: Carnesecchi, Mercairi. Allenatore: Ceccarelli G.

Arbitro: Gentile, D’Orazio e Coccagna (sez. di Teramo)

Reti: 1 p.t. Peroni (C)

Ammoniti: Zizi e Della Quercia (P)

Spettatori: 100