• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 50 24 15 5 4 41 23
2 Sambenedettese 48 24 13 9 2 46 22
3 L'Aquila 1927 43 24 12 7 5 29 20
4 Avezzano 42 24 12 6 6 38 24
5 Roma City 37 24 10 7 7 41 27
6 Vigor Senigallia 37 24 10 7 7 40 34
7 S.N. Notaresco 36 23 9 9 5 26 23
8 Chieti FC 1922 33 24 8 9 7 24 22
9 Forsempronese 1949 31 24 6 13 5 21 20
10 United Riccione 30 24 8 6 10 38 34
11 Atletico Ascoli 28 24 6 10 8 23 25
12 Tivoli calcio 1919 28 24 8 4 12 27 35
13 Sora calcio 1907 27 24 6 9 9 20 26
14 Termoli 27 24 7 6 11 19 28
15 Real Monterotondo 24 24 7 3 14 24 45
16 A.J. Fano 21 22 4 9 9 16 26
17 Vastogirardi 18 24 4 6 14 16 35
18 Matese 17 23 4 5 14 16 36
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Serie D
Casa Ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 14:30
S.N. Notaresco 1 0 Vastogirardi
domenica 25 febbraio 2024 — 11:00
Real Monterotondo 1 2 Vigor Senigallia
domenica 25 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli 0 1 Roma City
Campobasso 2 0 Sora calcio 1907
Chieti FC 1922 0 1 Avezzano
L'Aquila 1927 2 1 Tivoli calcio 1919
Termoli 3 0 Forsempronese 1949
United Riccione 2 3 Sambenedettese
mercoledì 06 marzo 2024 — 14:30
Matese A.J. Fano
Risultati aggiornati al: 25 feb 2024
  • 25ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 14:30
A.J. Fano Chieti FC 1922
Avezzano Termoli
Forsempronese 1949 S.N. Notaresco
Roma City L'Aquila 1927
Sambenedettese Real Monterotondo
Sora calcio 1907 Matese
Tivoli calcio 1919 Campobasso
Vastogirardi United Riccione
Vigor Senigallia Atletico Ascoli

Area Sport. Il CSI fa suo il campionato di calcio a 8: in finale Boca battuto 3-2

Il Club Sportivo Italiano si aggiudica il campionato di calcio a 8 Area Sport 2016, superando nella finalissima il Boca Junior (3-2), vincitrice delle ultime tre edizioni. CSI avanti al 3^con Giammarco Lepidi, che fredda l'estremo avversario con un sinistro insidioso dal limite dell'area. La risposta del Boca arriva dieci minuti più tardi grazie al neo pratolano Mattia Nanni: diagonale ad incrocio ed è 1-1.

La gara sale d'intensità e dopo pochi minuti della ripresa, al 6^, Fontana, bravo ad intercettare una punizione di un compagno, devia in rete la palla del 2-1. Tre giri di lancette ed il Boca Junior trova il punto del pari: Faiella, su punizione, insacca alla destra di Miele. Sul finire di gara, quando lo spettro dei supplementari sembrava imminente, il CSI trova la rete che vale il titolo: il numero 14 Danilo Miccadei in casacca biancazzurra dopo aver ricevuto da un compagno, libera il destro che supera l'incolpevole Capannolo. Cala il sipario sulla gara: vince il Club Sportivo Italiano.