• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 62 30 18 8 4 50 27
2 L'Aquila 1927 58 30 17 7 6 36 21
3 Sambenedettese 54 30 14 12 4 50 28
4 Vigor Senigallia 49 30 13 10 7 50 38
5 Roma City 48 30 13 9 8 51 32
6 Avezzano 47 30 13 8 9 41 30
7 Chieti FC 1922 46 30 12 10 8 34 29
8 S.N. Notaresco 43 30 11 10 9 36 35
9 Atletico Ascoli 39 30 9 12 9 30 29
10 Forsempronese 1949 36 30 7 15 8 25 26
11 Termoli 35 30 9 8 13 24 34
12 Real Monterotondo 35 30 10 5 15 33 52
13 Sora calcio 1907 34 30 8 10 12 29 34
14 Tivoli calcio 1919 33 30 9 6 15 32 46
15 United Riccione 31 30 8 7 15 41 44
16 A.J. Fano 26 30 4 14 12 28 41
17 Vastogirardi 26 30 6 8 16 21 41
18 Matese 25 30 6 7 17 20 44
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 30ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 15:00
Atletico Ascoli 3 1 Vastogirardi
Campobasso 3 1 United Riccione
Chieti FC 1922 3 0 Termoli
L'Aquila 1927 1 0 Sambenedettese
Matese 2 1 S.N. Notaresco
Real Monterotondo 2 1 Sora calcio 1907
Roma City 3 0 Avezzano
Tivoli calcio 1919 2 2 A.J. Fano
Vigor Senigallia 1 1 Forsempronese 1949
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 31ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
A.J. Fano Roma City
Avezzano Vigor Senigallia
Forsempronese 1949 Atletico Ascoli
S.N. Notaresco Chieti FC 1922
Sambenedettese Campobasso
Sora calcio 1907 Tivoli calcio 1919
Termoli Real Monterotondo
United Riccione Matese
Vastogirardi L'Aquila 1927

Coppa Italia Serie D. Passano Fano, Ancona e Maceratese

Vis Pesaro-Fano 2-3. Ospiti in vantaggio con Antonioni (25), pareggio dei padroni di casa su rigore al 30’ con Chicco. La Vis raddoppia con Ridolfi (45’). Doppio sorpasso dei granata nella ripresa con i gol di Antonioni (75',su rigore) e Stefanelli (87')


Jesina-Ancona 5-6 (d.c.r.) La squadra di Cornacchini batte la Jesina ma solo ai calci di rigore. Sblocca il risultato al 24’ l’Ancona con Sivilla abile ad approfittare di uno svarione difensivo. Gli ospiti sprecano diverse occasioni per chiudere il match e la Jesina li punisce all’85 con Cardinali. I rigori premiano i dorici: Strappini sbaglia il rigore del 6-6 e l'Ancona passa il turno.

Maceratese- Matelica 3-1. Gli ospiti aprono le danze all’11’ con il rigore trasformato da Cognigni. Pareggio della Maceratese al 23’ con un tiro Gizzi. I locali dilagano con i gol di con Borrelli e Cavaliere.