• Classifica Prima Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Ortigia 25 10 8 1 1 28 11
2 Virtus Barisciano 24 10 7 3 0 29 15
3 Rosciano 20 10 6 2 2 20 14
4 Il Moro Paganica 18 10 5 3 2 18 11
5 Universal Roseto 16 10 5 1 4 16 18
6 Sportland F.C. Celano 14 10 4 2 4 24 17
7 Angelese 14 10 4 2 4 14 13
8 Canistro 14 10 4 2 4 14 15
9 Villa San Sebastiano 11 10 2 5 3 12 16
10 Villa Sant'Angelo 10 10 3 1 6 16 18
11 Valle Peligna 10 10 2 4 4 16 21
12 Popoli Calcio 7 10 1 4 5 13 21
13 S.S.Preturo 7 10 2 1 7 10 23
14 San Giuseppe Di Caruscino 3 10 0 3 7 12 29
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 10ª giornata — Prima Categoria
Casa Ospite
sabato 26 novembre 2022 — 15:30
Villa Sant'Angelo 1 2 Universal Roseto
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
Angelese 0 1 Il Moro Paganica
Canistro 3 3 Virtus Barisciano
Ortigia 4 0 Villa San Sebastiano
Popoli Calcio 1 1 Valle Peligna
San Giuseppe Di Caruscino 1 2 S.S.Preturo
Sportland F.C. Celano 0 0 Rosciano
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 11ª giornata — Prima Categoria
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Il Moro Paganica Villa Sant'Angelo
Rosciano Villa San Sebastiano
S.S.Preturo Canistro
San Giuseppe Di Caruscino Ortigia
Universal Roseto Sportland F.C. Celano
Valle Peligna Angelese
Virtus Barisciano Popoli Calcio

Gir. A. Pari a Cesaproba, Feliciani: 'Partita che meritava un altro arbitro'

Termina 1-1 la gara di cartello tra il Cesaproba ed il Villa San Sebastiano. Parita molto equilibrata e combattuta, che si accende tutta nel finale, con un contestato rigore realizzato da Mascigrande, e dal pareggio al minuto novantacinque di Ivan Pietrucci per i padroni di casa. 

A fine gara non sono poche le polemiche che il match si trascina dietro, veementi sono quelle del trainer biancorosso Alessandro Feliciani:

" Una partita così avrebbe meritato un arbitro all'altezza della situazione ". Un contestato arbitraggio da parte della Sig.ina Asia Armaroli accende un finale di gara già entusiasmante.

"Dopo una splendida partita da parte dei miei ragazzi - Dice Feliciani - Torniamo a casa con un solo punto e ci sentiamo onestamente derubati. Dopo un priimo tempo equilibrato, il secondo ci ha visto uscire alla grande e ci siamo visti annullare due goal regolarissimi. Come se non bastasse a cinque dalla fine subiamo un rigore inesistente. Decisioni che hanno portato alla mia espuldione e quella di altri due dirigenti. 

Mi dispiace per l'arbitro di oggi, ma per fortuna alleno un gruppo di ragazzi fantastici, con un grande cuore, grazie al quale abbiamo pareggiato al '95 con Pietrucci. Con questo faccio però i complimenti ai nostri avversari, i quali si sono dimostrati un'ottima squadra, ma una gara di cartello così avrebbe meritato un arbitro all'altezza della situazione".