• Classifica Prima Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Tornimparte 2002 49 19 15 4 0 62 14
2 Vis Cerratina 43 18 14 1 3 44 24
3 Valle Peligna 36 19 11 3 5 50 33
4 Villa San Sebastiano 34 18 10 4 4 34 23
5 Sportland F.C. Celano 33 19 10 3 6 30 24
6 Tagliacozzo 31 19 9 4 6 27 18
7 Alanno 31 19 9 4 6 35 27
8 Ortigia 31 19 9 4 6 40 38
9 S.S.Preturo 21 19 6 3 10 24 39
10 Canistro 19 19 5 4 10 35 41
11 Villa Sant'Angelo 17 19 4 5 10 21 25
12 Aielli 2015 14 19 3 5 11 23 41
13 Marruvium SP 8 19 3 0 16 23 59
14 Popoli Calcio 4 19 0 4 15 14 56
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 19ª giornata — Prima Categoria
Casa Ospite
domenica 25 febbraio 2024 — 15:00
Aielli 2015 2 4 Vis Cerratina
Alanno 0 1 Villa San Sebastiano
Canistro 1 4 Tornimparte 2002
Popoli Calcio 1 5 Villa Sant'Angelo
S.S.Preturo 1 0 Sportland F.C. Celano
Valle Peligna 3 2 Ortigia
domenica 25 febbraio 2024 — 18:00
Marruvium SP 1 3 Tagliacozzo
Risultati aggiornati al: 25 feb 2024
  • 20ª giornata — Prima Categoria
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 15:00
Aielli 2015 Canistro
Ortigia Marruvium SP
Tagliacozzo S.S.Preturo
Tornimparte 2002 Popoli Calcio
Villa San Sebastiano Valle Peligna
Villa Sant'Angelo Alanno
Vis Cerratina Sportland F.C. Celano

Gir. A. Il Moro scappa, +4 sulle inseguitrici Grande: 'Campionato lungo'

Il Moro Paganica scappa e come annunciato anche alla vigilia di questa sesta giornata approfitta del favorevole calendario visti anche i due mezzi passi falsi delle inseuitrici ad esclusione di Luco ed Ortigia.

Reti per gli aquilani di Alessandro Holzknecht e Thomas Angelone. Non riesce quindi l'impresa di fermare la capolista ad un ostico Marruvium. A fine gara, parla alla nostra redazione il ds biancorosso Ugo Grande, il quale si dice soddisfatto della prova della squadra e del campionato che la squadra sta interpretando.

"Vincere oggi su questo campo, e contro questa squadra non era facile - Esordisce Ugo Grande - Non so quante squadre riusciranno a portare via punti da quì. Loro sono una formazione grintosa con qualche individualità buona. Noi dal canto nostro avevamo un paio di assenze, e nonostante ciò chi ha giocato non ha fatto rimpiangere gli assenti. Solo nel secondo tempo siamo tornati in campo mosci, e questo ha fatto si che loro provassero ad offenderci. La gara fondamentalmente è stata sempre in mano nostra e l'altra nota positiva che oggi avevamo ben cinque fuoriquota in campo.

Il campionato è però ancora lungo, le avversarie sono forti e quindi, testa alla prossima gara che da martedi si ricomincerà a sudare in vista del prossimo impegno. Non dobbiamo montarci la testa perchè al minimo errore la paghi."