• Classifica Prima Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Ortigia 25 10 8 1 1 28 11
2 Virtus Barisciano 24 10 7 3 0 29 15
3 Rosciano 20 10 6 2 2 20 14
4 Il Moro Paganica 18 10 5 3 2 18 11
5 Universal Roseto 16 10 5 1 4 16 18
6 Sportland F.C. Celano 14 10 4 2 4 24 17
7 Angelese 14 10 4 2 4 14 13
8 Canistro 14 10 4 2 4 14 15
9 Villa San Sebastiano 11 10 2 5 3 12 16
10 Villa Sant'Angelo 10 10 3 1 6 16 18
11 Valle Peligna 10 10 2 4 4 16 21
12 Popoli Calcio 7 10 1 4 5 13 21
13 S.S.Preturo 7 10 2 1 7 10 23
14 San Giuseppe Di Caruscino 3 10 0 3 7 12 29
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 10ª giornata — Prima Categoria
Casa Ospite
sabato 26 novembre 2022 — 15:30
Villa Sant'Angelo 1 2 Universal Roseto
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
Angelese 0 1 Il Moro Paganica
Canistro 3 3 Virtus Barisciano
Ortigia 4 0 Villa San Sebastiano
Popoli Calcio 1 1 Valle Peligna
San Giuseppe Di Caruscino 1 2 S.S.Preturo
Sportland F.C. Celano 0 0 Rosciano
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 11ª giornata — Prima Categoria
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Il Moro Paganica Villa Sant'Angelo
Rosciano Villa San Sebastiano
S.S.Preturo Canistro
San Giuseppe Di Caruscino Ortigia
Universal Roseto Sportland F.C. Celano
Valle Peligna Angelese
Virtus Barisciano Popoli Calcio

Gir. A. Il Moro scappa, +4 sulle inseguitrici Grande: 'Campionato lungo'

Il Moro Paganica scappa e come annunciato anche alla vigilia di questa sesta giornata approfitta del favorevole calendario visti anche i due mezzi passi falsi delle inseuitrici ad esclusione di Luco ed Ortigia.

Reti per gli aquilani di Alessandro Holzknecht e Thomas Angelone. Non riesce quindi l'impresa di fermare la capolista ad un ostico Marruvium. A fine gara, parla alla nostra redazione il ds biancorosso Ugo Grande, il quale si dice soddisfatto della prova della squadra e del campionato che la squadra sta interpretando.

"Vincere oggi su questo campo, e contro questa squadra non era facile - Esordisce Ugo Grande - Non so quante squadre riusciranno a portare via punti da quì. Loro sono una formazione grintosa con qualche individualità buona. Noi dal canto nostro avevamo un paio di assenze, e nonostante ciò chi ha giocato non ha fatto rimpiangere gli assenti. Solo nel secondo tempo siamo tornati in campo mosci, e questo ha fatto si che loro provassero ad offenderci. La gara fondamentalmente è stata sempre in mano nostra e l'altra nota positiva che oggi avevamo ben cinque fuoriquota in campo.

Il campionato è però ancora lungo, le avversarie sono forti e quindi, testa alla prossima gara che da martedi si ricomincerà a sudare in vista del prossimo impegno. Non dobbiamo montarci la testa perchè al minimo errore la paghi."