• Classifica Terza Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Tirino Bussi 42 14 14 0 0 69 15
2 Majella United 28 14 8 4 2 26 17
3 Monticchio 88 27 14 8 3 3 32 19
4 Atletico Amiternum 24 14 7 3 4 34 20
5 Coppito Calcio 19 14 5 4 5 35 27
6 Collebrincioni 19 14 6 1 7 18 23
7 Sangregoriese 15 14 3 6 5 32 36
8 United L'Aquila 14 14 3 5 6 24 32
9 Peltuinum 6 14 1 3 10 12 33
10 Pretara 1 14 0 1 13 12 72
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 14ª giornata — Terza Categoria
Casa Ospite
sabato 17 febbraio 2024 — 15:00
Coppito Calcio 4 1 Peltuinum
domenica 18 febbraio 2024 — 15:00
Atletico Amiternum 3 1 Sangregoriese
Majella United 1 0 Pretara
Monticchio 88 2 1 Collebrincioni
United L'Aquila 1 6 Tirino Bussi
Risultati aggiornati al: 18 feb 2024
  • 15ª giornata — Terza Categoria
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 15:00
Collebrincioni Majella United
Peltuinum Atletico Amiternum
Pretara United L'Aquila
Sangregoriese Monticchio 88
Tirino Bussi Coppito Calcio

Il Pescina vince senza strafare: Lupi battuti 3 a 0

Minimo sforzo massimo risultato. La capolista Pescina Marsica New Team vince 3 a 0 in casa dei Lupi Marsi Avezzano Nord, ultimi a zero punti, e torna a + 4 in attesa dei risultati delle inseguitrici. 

Il rischio di sottovalutare un avversario già demolito all'andata per 16 a 0 viene infatti cancellato da un calcio di rigore trasformato da Tarola nel primo tempo, dal secondo gol dello stesso Tarola nel corso della ripresa e da una spettacolare conclusione di Taglieri dai 25 metri che termina sotto l'incrocio dei pali che vale il definito 3 a 0 degli ospiti, che non straripano come nella partita di andata, ma compiono comunque un ulteriore, preziosissimo, passo avanti in ottica promozione.

Al termine della partita, spazio al commento di Gianmario Di Nicola, tecnico del Pescina: 

'Partita difficile soprattutto dal punto di vista mentale, anche se io mi ero raccomandato con i ragazzi di restare concentrati fino alla fine e infatti poi, a conti fatti, il nostro portiere non è mai stato chiamato in causa durante la partita. Fin dall'inizio abbiamo cercato di far girare la palla contro una squadra che comunque ha fatto la sua partita e siamo riusciti a sbloccarla su calcio di rigore. Nel secondo tempo abbiamo poi trovato altri due gol, di cui l'ultimo anche bellissimo da vedere, però mi sento di fare i complimenti agli avversari perché sono un gruppo giovane e volenteroso, che non molla mai al di là del risultato, e sinceramente li ho visti molto migliorati rispetto alla partita di andata, quindi non posso che augurare loro di togliersi tante belle soddisfazioni sportive negli anni a venire. Adesso però testa a domenica prossima, dove ci attende una sfida sicuramente impegnativa contro lo United'. 

Tommaso de Benedictis