• Classifica Terza Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Tirino Bussi 21 7 7 0 0 40 9
2 Majella United 15 7 4 3 0 17 11
3 Monticchio 88 14 7 4 2 1 19 6
4 Atletico Amiternum 14 7 4 2 1 19 11
5 Collebrincioni 9 7 3 0 4 9 11
6 Sangregoriese 7 7 1 4 2 20 21
7 United L'Aquila 7 6 2 1 3 12 14
8 Coppito Calcio 5 6 1 2 3 15 16
9 Peltuinum 2 7 0 2 5 5 15
10 Pretara 0 7 0 0 7 4 46
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 7ª giornata — Terza Categoria
Casa Ospite
sabato 02 dicembre 2023 — 14:30
Peltuinum 0 1 Monticchio 88
Sangregoriese 2 2 Majella United
domenica 03 dicembre 2023 — 14:30
Collebrincioni 3 0 Pretara
Coppito Calcio Rinv. United L'Aquila
Tirino Bussi 5 3 Atletico Amiternum
Risultati aggiornati al: 03 dic 2023
  • 8ª giornata — Terza Categoria
casa ospite
domenica 10 dicembre 2023 — 14:30
Atletico Amiternum Coppito Calcio
Collebrincioni United L'Aquila
Majella United Peltuinum
Monticchio 88 Tirino Bussi
Pretara Sangregoriese

Il paradosso del Pescina: bisogna vincere sempre per evitare i play off

Tutto come da copione. La capolista Pescina Marsica New Team vince facile anche contro il Bugnara e chiude virtualmente la sua stagione regolare come meglio non poteva: 4 a 2 il risultato finale, con reti di TarolaPera e capitan Vernarelli, autore quest'ultimo di una doppietta che gli è valsa la palma di migliore in campo. 

"Siamo già con la testa a San Pelino, dove ci aspetta il primo dei due scontri diretti dei prossimi dieci giorni" commenta a fine gara la dirigenza del Pescina, consapevole del paradosso di un calendario che, per ironia della sorte, costringerà i ragazzi di Giamario Di Nicola, sempre primi da inizio stagione, ad affrontare le ultime due di campionato come fossero un doppio spareggio play off: la prossima trasferta in casa della Sanpelinese (terza in classifica a -2 punti), e la visita del Pescasseroli (secondo a -1) all'ultima di campionato, avranno infatti il sapore del dentro o fuori per i pescinesi, per via di quell'aritmetica certezza di vedersi scavalcati in vetta proprio sul finale nel caso di uno scivolone, col rischio di andarci sul serio a giocarsi i play off, quelli veri.

"Fisicamente stiamo bene, abbiamo tutti a disposizione e ci andiamo a giocare questo campionato alle ultime due partite, anche se penso che abbiamo già dimostrato di meritarcelo" continua la dirigenza biancoazzurra, che poi conclude: "Nel calcio poi si sa com'è, può sempre succedere di tutto, ma noi ce la metteremo tutta fino alla fine".


Tommaso de Benedictis