• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Mosciano Calcio 62 24 19 5 0 57 15
2 Penne 1920 55 24 17 4 3 53 19
3 Mutignano 37 23 11 4 8 34 26
4 New Club Villa Mattoni 33 24 9 6 9 38 35
5 Lauretum 1952 31 24 8 7 9 31 40
6 Cugnoli 31 24 8 7 9 30 46
7 Fontanelle 30 24 7 9 8 35 36
8 Pianella 2012 30 23 7 9 7 28 29
9 Alba Adriatica 29 24 7 8 9 26 32
10 Turris Calcio Val Pescara 26 24 6 8 10 30 37
11 Favale 1980 25 24 6 7 11 24 32
12 Rosetana Calcio 23 24 5 8 11 29 34
13 Morro D'Oro 21 24 4 9 11 20 35
14 Sant'Omero Palmense 19 24 4 7 13 18 37
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Promozione
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Lauretum 1952 2 1 Rosetana Calcio
Morro D'Oro 0 0 Mosciano Calcio
New Club Villa Mattoni 5 1 Cugnoli
Penne 1920 4 0 Alba Adriatica
Sant'Omero Palmense 1 2 Fontanelle
Turris Calcio Val Pescara 2 2 Favale 1980
domenica 07 aprile 2024 — 19:00
Pianella 2012 Mutignano
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 25ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
Alba Adriatica Lauretum 1952
Cugnoli Morro D'Oro
Favale 1980 Pianella 2012
Mosciano Calcio Turris Calcio Val Pescara
Mutignano Sant'Omero Palmense
Penne 1920 Fontanelle
Rosetana Calcio New Club Villa Mattoni

Morro D'Oro. Taddei: 'Finalmente, vittoria meritata che fa morale'

Primi tre punti in casa Morro D'Oro che dopo la debacle di Mosciano si riscatta alla grande con un perentorio 4-1 ai danni del Piano della Lente. 

La vittoria biancorossa porta le firme del giovane classe 1999 Cheik Ibnou Sarr e del ritrovato Gabriel Petre che a fine gara si dice soddisfatto della prestazione personale e dei compagni. 

"Dopo la sberla di Mosciano siamo rimasti compatti - Dice Petre - Partita contro una squadra ostica, ma che alla fine abbiamo portato a casa con merito; La mia doppietta è arrivata anche grazie al lavoro della squadra, del mister e dello staff tecnico, con tanto lavoro alla fine i risultati arrivano".

Soddisfatto della vittoria anche il Ds biancorosso Fabiano Taddei che ad Atuttocalcio.tv racconta il primo successo del Morro in questa stagione:

"Siamo contenti del pronto riscatto, dopo un brutto k.o. di sette giorni fa a Mosciano che ci ha visto protagonisti di un risultato un pò troppo rotondo nei nostri confronti. Oggi siamo stati più coesi ma sopratutto attenti in svariate fasi del gioco, anche il recupero di un giocatore come Petre in fase offensiva è stato importante essendo un elemento che per la categoria è determinante. 

Felice anche della doppietta del giovane Ibnou. Non è stata una gara facile, ma alla fine la vittoria è meritata e che di da morale per le prossime. Siamo una squadra giovane - Continua Taddei - Pochi colpi di mercato e tanti ragazzi del nostro vivaio. C'è bisogno di tempo perchè stiamo portando avanti il progetto Morro insieme al presidente Ettore Di Giammatteo, ma non possiamo permetterci follie. Anzi, mi preme ringraziare tutti coloro che ci stanno vicino, dal DG Giuseppe Romani, al Team Manager Marco Ngutti, ai dirigenti come Fabrizio Di Domenico e al lavoro del nostro addetto stampa Roberto D'Auri".