• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Pineto 28 13 8 4 1 22 8
2 Trastevere 27 13 8 3 2 28 18
3 Vigor Senigallia 24 13 7 3 3 18 12
4 Vastogirardi 21 13 5 6 2 16 12
5 Porto D'Ascoli 21 13 5 6 2 12 9
6 Matese 19 13 5 4 4 19 16
7 Avezzano 19 13 5 4 4 16 13
8 A.J. Fano 19 13 5 4 4 14 14
9 Sambenedettese 18 13 5 3 5 15 12
10 CynthiAlbalonga 17 13 4 5 4 12 12
11 Chieti FC 1922 17 13 5 2 6 13 14
12 Team Nuova Florida 17 13 4 5 4 15 21
13 Vastese 1902 16 13 4 4 5 19 19
14 Montegiorgio 16 13 4 4 5 10 11
15 S.N. Notaresco 10 13 2 4 7 9 18
16 Tolentino 9 13 2 3 8 12 20
17 Termoli 8 13 0 8 5 14 22
18 Roma City 7 13 1 4 8 8 21
Classifica aggiornata al: 27 nov 2022
  • Risultati 13ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 27 novembre 2022 — 14:30
A.J. Fano 1 2 Sambenedettese
Avezzano 1 2 Vastogirardi
Matese 0 0 Vigor Senigallia
Porto D'Ascoli 2 1 S.N. Notaresco
Roma City 0 2 Chieti FC 1922
Termoli 1 1 Montegiorgio
Tolentino 0 2 Pineto
Trastevere 1 1 Team Nuova Florida
Vastese 1902 3 1 CynthiAlbalonga
Risultati aggiornati al: 27 nov 2022
  • 14ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 04 dicembre 2022 — 14:30
Chieti FC 1922 Vastese 1902
CynthiAlbalonga Termoli
Montegiorgio A.J. Fano
Pineto Trastevere
S.N. Notaresco Roma City
Sambenedettese Matese
Team Nuova Florida Porto D'Ascoli
Tolentino Avezzano
Vigor Senigallia Vastogirardi

Tikitaka Francavilla inarrestabile: al “Palaroma” il 3-1 contro una Lazio ostinata

L’uragano Tikitaka non ha intenzione di placarsi: travolta anche la Lazio grazie alle reti di Tampa, Gerardi e Cortés.

Le giallorosse proseguono la corsa sui binari ad alta velocità, conquistano la sesta vittoria in sette giornate di campionato e mantengono il grado di capolista.

Stavolta per le abruzzesi inizialmente qualche difficoltà in più rispetto al passato, perché le biancocelesti sono brave a tener ben serrata la propria area di rigore, non senza una certa aggressività fisica, e a mandare in fumo i numerosi tentativi di Vanin e compagne di imbucare la sfera.

Tuttavia, la caratura tecnica giallorossa non può essere “oscurata” a lungo, neanche dalle avversarie più indomite. Tampa sblocca il match al 12’ 34” dopo un’azione beffarda. Tunnel di Vanin, intercettato da Siclari che, però, sbaglia ad orientare la palla: la stella della serie A è lì, perfettamente in linea con l’assist (involontario) della numero 5 avversaria e non spreca la ghiotta occasione. Nel giro di tredici secondi, la doppietta di Gerdardi, appena entrata: l’aria sta decisamente cambiando al “Palaroma”.

Ripresa non senza sorprese. La Lazio ci crede abbastanza per riaprire il match e lo fa con Siclari, che si fa perdonare abbondantemente per l’errore nel primo tempo. Ma Cortés non è d’accordo e trasforma, quasi involontariamente, un controllo morbido del pallone nella rete del 3-1, che cancella quasi all’insorgere la rinnovata fiducia delle ragazze di Chilelli. Si conclude così, risultato meritato per le locali, in una partita equilibrata e, a tratti, spigolosa.

Domenica 27 novembre le giallorosse saranno ospiti della Rovigo Orange.

 

 

TIKITAKA FRANCAVILLA 3

LAZIO 1

TIKITAKA FRANCAVILLA: 1 Duda, 2 Vanin, 5 Tampa, 7 De Siena, 9 Gerardi, 10 Xhaxho, 11 Bettioli, 13 Zinni, 14 Cortés, 21 Prenna, 23 Pezzolla, 90 Merlenghi. All.: Gayardo.

LAZIO: 21 Mascia, 1 Umbro, 2 Pantano, 3 Di Marco, 5 Siclari, 7 Beita, 9 Marchese, 10 Marques, 14 Carbone, 17 Pinheiro, 19 D'Angelo, 20 Grieco. All. Chilelli.

MARCATRICI: pt 12’ 34” Tampa (T), 12’ 47” Gerardi (T); st 1’ 38” Siclari (L), 3’ 32” Cortés (T).

AMMONITE: Siclari (L), D’Angelo (L), Marques (L), Prenna (T)

ARBITRI: Lacrimini di Città di Castello e De Lorenzo di Brindisi. Crono: Malandra di Avezzano.