• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Pineto 49 21 15 4 2 39 14
2 Vigor Senigallia 40 21 12 4 5 30 21
3 Trastevere 38 21 11 5 5 38 28
4 CynthiAlbalonga 34 21 9 7 5 23 17
5 Matese 31 21 8 7 6 24 19
6 Porto D'Ascoli 31 20 8 7 5 18 15
7 Avezzano 29 21 8 5 8 24 23
8 A.J. Fano 29 21 8 5 8 23 23
9 Chieti FC 1922 28 21 8 4 9 18 20
10 Vastogirardi 27 21 6 9 6 22 20
11 Team Nuova Florida 26 21 7 5 9 21 30
12 Sambenedettese 25 21 7 4 10 23 24
13 Montegiorgio 24 21 6 6 9 16 19
14 Roma City 23 21 6 5 10 18 29
15 Vastese 1902 22 20 5 7 8 24 27
16 S.N. Notaresco 20 21 4 8 9 16 27
17 Termoli 19 21 3 10 8 19 27
18 Tolentino 15 21 3 6 12 17 30
Classifica aggiornata al: 29 gen 2023
  • Risultati 21ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 29 gennaio 2023 — 14:30
Avezzano 1 1 CynthiAlbalonga
Chieti FC 1922 0 1 Montegiorgio
Pineto 2 0 Vastogirardi
Porto D'Ascoli 0 1 Termoli
Roma City 1 0 Vastese 1902
S.N. Notaresco 1 0 Sambenedettese
Team Nuova Florida 1 2 Vigor Senigallia
Tolentino 0 0 Matese
Trastevere 2 1 A.J. Fano
Risultati aggiornati al: 29 gen 2023
  • 22ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 05 febbraio 2023 — 14:30
A.J. Fano Porto D'Ascoli
CynthiAlbalonga Chieti FC 1922
Matese Trastevere
Montegiorgio S.N. Notaresco
Sambenedettese Team Nuova Florida
Termoli Roma City
Vastese 1902 Avezzano
Vastogirardi Tolentino
Vigor Senigallia Pineto

Futsal Pescara, pareggio ad alta intensità: finisce 1 a 1 contro un’ottima L84

I gol sono stati solo due, nati entrambi nel primo minuto della ripresa.

A Pazetti ha risposto Rossetti nel giro di 43’’. Ma l’1 a 1 finale del Futsal Pescara contro la L84 riconcilia con il futsal. Alla fine applausi per tutti, anche se la squadra di Despotovic avrebbe potuto vincerla nei due minuti finali, giocati in superiorità dopo il rosso a Lucas. La vittoria al Palarigopiano manca da un po’, ma la media punti biancazzurra è ottima e in linea con i programmi: il quarto posto resiste, anche se in coabitazione con la Sandro Abate.

 

Primo tempo senza reti, ma intenso ed equilibrato, con i portieri che fanno gli straordinari per tenere i pali inviolati. Cuzzolino da una parte, Coco dall’altra: due piedi sinistri che dipingono futsal sul parquet, ma non solo loro danno spettacolo. La squadra di Paniccia gioca a viso aperto e con carattere, così come quella di Despotovic, che ritrova un ottimo Montes in difesa e ora attende il rientro di Petrov per rifare il definitivo salto di qualità a livello offensivo.

 

Tanti colpi di scena, e tanti cartellini: un match difficile da dirigere, vista la grande intensità e le pochissime pause nell’arco dei 40’ delle due squadre. Nel finale, la L84 ci mette mestiere e organizzazione per resistere in inferiorità numerica all’assalto finale di Murilo e compagni. Pedro Henrique è provvidenziale e alla fine si chiude sul pari. Giusto così.

 

FUTSAL PESCARA – L84 1-1 (p.t. 0-0)

 

FUTSAL PESCARA Mammarella, Rossetti, Montes, Micheletto, Murilo, Bukovec, Coco Wellington, Onnembo, André, Montefalcone, Caruso, Patricelli. All. Despotovic.

 

L84 Pedro Henrique, De Felice, Tuli, Cuzzolino, Lucas, Cerbone, Josiko, Turmena, Vidal, Garofano, Pazetti, Raguso. All. Paniccia.

 

ARBITRI Petrillo di Catanzaro e Romano di Nola, crono Rutolo di Chieti.

 

MARCATORI nel s.t. 15’’ Pazetti (L84), 43’’ Rossetti (P).

 

NOTE espulsi Lucas (L84) per doppia ammonizione; ammoniti Micheletto (P), Josiko (L84), Tuli (L84), Lucas (L84), Montes (P), Caruso (P), Murilo (P).