• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 50 24 15 5 4 41 23
2 Sambenedettese 48 24 13 9 2 46 22
3 L'Aquila 1927 43 24 12 7 5 29 20
4 Avezzano 42 24 12 6 6 38 24
5 S.N. Notaresco 39 24 10 9 5 30 25
6 Roma City 37 24 10 7 7 41 27
7 Vigor Senigallia 37 24 10 7 7 40 34
8 Chieti FC 1922 33 24 8 9 7 24 22
9 Forsempronese 1949 31 24 6 13 5 21 20
10 United Riccione 30 24 8 6 10 38 34
11 Atletico Ascoli 28 24 6 10 8 23 25
12 Tivoli calcio 1919 28 24 8 4 12 27 35
13 Sora calcio 1907 27 24 6 9 9 20 26
14 Termoli 27 24 7 6 11 19 28
15 Real Monterotondo 24 24 7 3 14 24 45
16 A.J. Fano 21 23 4 9 10 18 30
17 Vastogirardi 18 24 4 6 14 16 35
18 Matese 17 23 4 5 14 16 36
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Serie D
Casa Ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 14:30
S.N. Notaresco 1 0 Vastogirardi
domenica 25 febbraio 2024 — 11:00
Real Monterotondo 1 2 Vigor Senigallia
domenica 25 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli 0 1 Roma City
Campobasso 2 0 Sora calcio 1907
Chieti FC 1922 0 1 Avezzano
L'Aquila 1927 2 1 Tivoli calcio 1919
Termoli 3 0 Forsempronese 1949
United Riccione 2 3 Sambenedettese
mercoledì 06 marzo 2024 — 14:30
Matese A.J. Fano
Risultati aggiornati al: 25 feb 2024
  • 25ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 14:30
A.J. Fano Chieti FC 1922
Avezzano Termoli
Forsempronese 1949 S.N. Notaresco
Roma City L'Aquila 1927
Sambenedettese Real Monterotondo
Sora calcio 1907 Matese
Tivoli calcio 1919 Campobasso
Vastogirardi United Riccione
Vigor Senigallia Atletico Ascoli

Il Pineto passa a Piedimonte: ci pensa Della Quercia

Nella trasferta insidiosa del “Pasqualino Ferrante” il Pineto vince per 0-1 contro il Matese padrone di casa. Dopo un primo tempo a reti bianche, nella ripresa Della Quercia rompe gli equilibri. Prossimo turno match casalingo contro il Vastogirardi.

Calcio d’inizio per i padroni di casa. La partita incomincia con i biancoverdi pimpanti che provano a legittimare il fattore campo: Ricamato, ben imbeccato, non centra la porta. Sempre i Lupi si rendono pericolosi sfruttando un’imprecisione ospite: Esposito però sul più bello perde l’attimo. La prima conclusione verso il bersaglio grosso arriva al 39′: Esposito prende la mira, Mercorelli smanaccia. Lo stesso numero 1 adriatico sul proseguo dell’azione disinnesca il mancino di capitan Ricciardi. Nuovamente l’ex Samb ci riprova una manciata di minuti dopo: il suo tiro cross si spegna di poco alto sopra la traversa.

Nella ripresa il Pineto si affaccia con Maio pescato da Lo Sicco, sul fondo. I campani rispondono immediatamente: il neo entrato Sorrentino pesca Sacko ma il francese cestina tutto. Gli abruzzesi non stanno a guardare: Allegretti s’invola ma cade in area, per Zago di Conegliano tutto regolare. Ancora i rivieraschi spingono: Foglia da posizione impossibile spara una bordata di destro, a centimetri dal vantaggio. Poco male per i ragazzi del presidente Brocco: Traini, arcobaleno per Della Quercia che insacca il pesantissimo 0-1. A cinque dal termine piove sul bagnato in casa Matese: Esposito per proteste lascia i suoi in dieci. Nel finale Salatino prende la mira ma senza troppa convinzione.

Matese – Pineto 0-1 (0-0)

Reti: 75′ Della Quercia(P)

Matese: Palombo; Camorani; (69′ Blando), Riccio, La Gamba, Setola; Sacko (69′ Rabini), Ricciardi (89′ Reda), Ricamato (K), Carnevale (64′ Salatino); Napoletano (56′ Sorrentino), Esposito.
A disposizione: Governali, Sciarretta, Nocerino, Langellotti.
Allenatore: C. Urbano.

Pineto: Mercorelli; Ceccacci, Di Filippo, Lucarini; Della Quercia (K), Foglia, Lo Sicco, Forgione (64′ Minincleri), Traini; Allegretti (71′ Emili), Maio (83′ Domizi).
A disposizione: Abate, Marchegiani, Consorte, Braghini, Capaldo, Milani.
Allenatore: D. Amaolo.

Ammoniti: Napoletano, Sacko, Camorani Sorrentino, Esposito (M) Traini, Forgione, Della Quercia, Minincleri (P)

Espulsi: (M) (P)

Direzione di gara: Francesco Zago di Conegliano coadiuvato da Gianmarco Spagnolo di Lecce e Francesco Festa di Barletta.