• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Mosciano Calcio 54 20 17 3 0 50 12
2 Penne 1920 43 20 13 4 3 43 18
3 Mutignano 33 20 10 3 7 28 22
4 Cugnoli 30 20 8 6 6 25 33
5 Pianella 2012 29 20 7 8 5 27 25
6 New Club Villa Mattoni 27 20 7 6 7 28 26
7 Alba Adriatica 23 20 5 8 7 21 25
8 Lauretum 1952 23 20 6 5 9 26 37
9 Rosetana Calcio 22 20 5 7 8 25 27
10 Turris Calcio Val Pescara 22 21 5 7 9 24 31
11 Favale 1980 20 20 5 5 10 20 27
12 Morro D'Oro 19 20 4 7 9 19 32
13 Fontanelle 18 20 3 9 8 27 33
14 Sant'Omero Palmense 18 21 4 6 11 15 30
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 21ª giornata — Promozione
Casa Ospite
sabato 02 marzo 2024 — 15:00
Sant'Omero Palmense 0 1 Turris Calcio Val Pescara
domenica 03 marzo 2024 — 15:00
Cugnoli Rosetana Calcio
Favale 1980 Lauretum 1952
Fontanelle Morro D'Oro
Mosciano Calcio Alba Adriatica
Mutignano New Club Villa Mattoni
Pianella 2012 Penne 1920
Risultati aggiornati al: 02 mar 2024
  • 22ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 17 marzo 2024 — 15:00
Alba Adriatica Cugnoli
Lauretum 1952 Mosciano Calcio
Morro D'Oro Mutignano
New Club Villa Mattoni Favale 1980
Penne 1920 Rosetana Calcio
Pianella 2012 Sant'Omero Palmense
Turris Calcio Val Pescara Fontanelle

Gir. B. Mutignano-Penne, Piccioni: 'Vogliamo fare qualcosa di straordinario'

Mutignano - Penne è tra i big match valevoli per la lotta play off. A credere nell'obiettivo oltre ai biancorossi, i quali sono in serie positiva da ben cinque giornate (quattro vittorie ed un pareggio), c'è anche il Mutignano che conquistata la salvezza, vorrebbe provare a giocarsi una posizione nella griglia play off. 

Alla vigilia dell'importante partita mister Walter Piccioni lancia uìi suoi ragazzi:

"Se ci troviamo a giocarci una partita del genere è solo grazie a quanto abbiamo fatto fino ad oggi sotto il profilo dell'impegno del sacrificio e del lavoro, senza dimenticarci da dove eravamo partiti. Ci siamo meritati questa possibilità.

Sarà per noi una partita difficilissima perchè sappiamo di incontrare una squadra forte. Se per noi però sarà dura, per il Penne sarà durissima. Vogliamo continuare a stupire, continuare a fare qualcosa di straordinario, ogni giorno ripensiamo a dove eravamo e a dove siamo oggi".