• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 70 34 20 10 4 55 29
2 L'Aquila 1927 68 34 20 8 6 40 22
3 Avezzano 59 34 17 8 9 50 33
4 Sambenedettese 58 34 15 13 6 57 35
5 Roma City 52 34 14 10 10 56 37
6 Vigor Senigallia 49 34 13 10 11 55 50
7 Atletico Ascoli 49 34 12 13 9 38 33
8 Chieti FC 1922 48 34 12 12 10 35 34
9 S.N. Notaresco 45 34 11 12 11 37 38
10 Termoli 43 34 11 10 13 29 36
11 Sora calcio 1907 41 34 10 11 13 37 37
12 Forsempronese 1949 41 34 8 17 9 27 28
13 Real Monterotondo 41 34 12 5 17 42 60
14 Tivoli calcio 1919 39 34 11 6 17 38 54
15 United Riccione 37 34 10 7 17 48 51
16 A.J. Fano 32 34 6 14 14 35 47
17 Vastogirardi 29 34 7 8 19 26 50
18 Matese 26 34 6 8 20 20 51
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 34ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 05 maggio 2024 — 15:00
A.J. Fano 5 2 Real Monterotondo
Atletico Ascoli 4 2 United Riccione
Campobasso 1 1 Termoli
L'Aquila 1927 1 0 S.N. Notaresco
Matese 0 0 Chieti FC 1922
Roma City 4 2 Vastogirardi
Sora calcio 1907 1 2 Avezzano
Tivoli calcio 1919 1 0 Forsempronese 1949
Vigor Senigallia 3 5 Sambenedettese
Risultati aggiornati al: 05 mag 2024
  • 35ª giornata — Serie D
  • Non sono presenti dati sul prossimo turno!

Giro d’Italia: oggi la tappa Capua-Gran Sasso d’Italia con arrivo spettacolare tra la neve di Campo Imperatore FOTO

Settima tappa per il Giro d’Italia 2023: oggi c’è il primo arrivo in salita in quel di Campo Imperatore, sul Gran Sasso. Sarà sfida spettacolare: andiamo a scoprire nel dettaglio il percorso, i favoriti ed il programma con gli orari della frazione.

PERCORSO TAPPA DI OGGI GIRO D’ITALIA 2023

Dopo una prima parte pianeggiante, si comincia a salire attorno al settantesimo chilometro. Prima verso lo svincolo di Rionero Sannitico, poi dopo lo sprint di Castel di Sangro c’è la salita di Roccaraso, GPM di seconda categoria (7.3 km al 6.1% di pendenza media). Lunga discesa e poi arriva il gran finale: prima Calascio, con 13,8 km al 5,9% di pendenza media, poi si sale fino ai 2130 metri del Gran Sasso, 28,5 km al 3,4%. Gli ultimi 4,5 km sono però all’8,2% con picchi al 13%.

FAVORITI

Ci sarà il primo scontro diretto tra i big. Tanta sfortuna tra cadute e problemi meccanici per i due favoritissimi del Giro: da capire la condizione di Remco Evenepoel (Soudal-QuickStep) con Primoz Roglic (Jumbo-Visma) che sicuramente proverà ad attaccarlo. Occhio ad Ineos Grenadiers (Geoghegan Hart su tutti) e Bahrain-Victorious (con Haig e Caruso) che tenteranno qualche sortita. Da capire poi la situazione legata ad Andreas Leknessund (DSM), al momento Maglia Rosa, che dovrebbe perdere il simbolo del primato. Non è detto che non vada via la fuga e qualcuno da lontano possa trovare il successo.

Partenza ore 11.15

Arrivo ore 17.15 circa

SETTIMA TAPPA GIRO D’ITALIA, DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

Diretta televisiva: Rai Sport HD dalle 10.30 fino alle 14.00, poi Rai 2 HD. Eurosport 1 HD dalle 11.00.
Diretta streaming: Rai Play, dalle 10.30, eurosport.it, discovery+, Sky Go, NOW, DAZN dalle 11.00.
Diretta testuale: OA Sport dalle 11.00.

 

Clicca qui per conoscere le modifiche alla circolazione stradale e altre info utili per seguire l'evento 

20230512-110505-Campo imperatore 7.jpg 20230512-110545-Campo imperatore 4.jpg 20230512-110535-arrivo campo 2.jpg 20230512-110530-Campo imperatore.jpg 20230512-110537-Campo imperatore 3.jpg 20230512-110521-Campo imperatore 8.jpg 20230512-110528-Campo imperatore 2.jpg 20230512-110503-Campo imperatore 6.jpg 20230512-110521-Campo imperatore 1.jpg 20230512-110556-Campo imperatore 5.jpg