• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 47 23 14 5 4 39 23
2 Sambenedettese 45 23 12 9 2 43 20
3 L'Aquila 1927 40 23 11 7 5 27 19
4 Avezzano 39 23 11 6 6 37 24
5 Roma City 34 23 9 7 7 40 27
6 Vigor Senigallia 34 23 9 7 7 38 33
7 Chieti FC 1922 33 23 8 9 6 24 21
8 S.N. Notaresco 33 22 8 9 5 25 23
9 Forsempronese 1949 31 23 6 13 4 21 17
10 United Riccione 30 23 8 6 9 36 31
11 Atletico Ascoli 28 23 6 10 7 23 24
12 Tivoli calcio 1919 28 23 8 4 11 26 33
13 Sora calcio 1907 27 23 6 9 8 20 24
14 Termoli 24 23 6 6 11 16 28
15 Real Monterotondo 24 23 7 3 13 23 43
16 A.J. Fano 21 22 4 9 9 16 26
17 Vastogirardi 18 23 4 6 13 16 34
18 Matese 17 23 4 5 14 16 36
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 23ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 18 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli 2 1 L'Aquila 1927
Avezzano 2 2 United Riccione
Forsempronese 1949 1 1 Sambenedettese
Roma City 2 2 Matese
Sora calcio 1907 3 0 Termoli
Tivoli calcio 1919 2 0 Chieti FC 1922
Vastogirardi 0 1 Real Monterotondo
domenica 18 febbraio 2024 — 15:00
Vigor Senigallia 2 5 Campobasso
mercoledì 28 febbraio 2024 — 14:30
A.J. Fano S.N. Notaresco
Risultati aggiornati al: 18 feb 2024
  • 24ª giornata — Serie D
casa ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 14:30
S.N. Notaresco Vastogirardi
domenica 25 febbraio 2024 — 11:00
Real Monterotondo Vigor Senigallia
domenica 25 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli Roma City
Campobasso Sora calcio 1907
Chieti FC 1922 Avezzano
L'Aquila 1927 Tivoli calcio 1919
Termoli Forsempronese 1949
United Riccione Sambenedettese
mercoledì 06 marzo 2024 — 14:30
Matese A.J. Fano

Ferazzoli, chiede al suo Avezzano 'Confermare la prova di carattere offerta nel turno scorso'

Poco fioretto, più stoccate di carattere: è ciò che chiede ai suoi ragazzi, nella trasferta di domani contro il Senigallia, mister Ferazzoli. Un auspicio nel segno della continuità con la gara del turno scorso col Roma City, in cui gli interpreti biancoverdi hanno alzato, rispetto alle precedenti gare, il tasso agonistico. Animus pugnandi che si riassume con una parola: temperamento.

“Occorre confermare lo spessore caratteriale dell’ultima di campionato”, dichiara Ferazzoli, “che è l’aspetto più importante, da cui discende tutto il resto: gioco, intensità e risultato. E’ chiaro che noi domani a Senigallia vogliano vincere e per questo dovremo dare il massimo. I padroni di casa hanno un valore aggiunto: sono un gruppo affiatato e costruito nel tempo, con valori importanti che scontano solo una partenza non felicissima”

Questa mattina rifinitura senza novità di rilievo. Il timoniere del bastimento biancoverde ha tutti a disposizione, eccezion fatta per il difensore Rotondi, alle prese con guai muscolari. La formazione, con qualche variante, dovrebbe essere quella di domenica scorsa, con Roberti al centro dell’attacco per restituire al reparto tutte le potenzialità offensive dopo il lungo stop del bomber dovuto all’infortunio. La novità della trasferta di Senigallia è rappresentata dalla convocazione di Francesco Olivieri, attaccante della squadra juniores, che il mister porterà in panchina. Un segnale dell’attenzione di tecnico e società per la linea verde e per i virgulti che si mettono in mostra.

La tappa di campionato di domani nella Marche è importante anche alla luce della gara di cartello tra Campobasso e Sambenedettese che avrà ovviamente riflessi sulla parte alta della graduatoria. A maggior ragione conterà ottenere il massimo nella trasferta di domani, nella quale il Senigallia porterà con sé le scorie accumulate dopo la sconfitta nel derby col Fossombrone.

Il presidente Andrea Pecorelli seguirà la squadra, ribadendo la costante attenzione della società nei confronti di un gruppo che, in fase di allestimento della rosa, è stato accuratamente scelto non solo in chiave squisitamente tecnica ma anche e soprattutto sul piano umano ed etico.