• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 47 23 14 5 4 39 23
2 Sambenedettese 45 23 12 9 2 43 20
3 L'Aquila 1927 40 23 11 7 5 27 19
4 Avezzano 39 23 11 6 6 37 24
5 Roma City 34 23 9 7 7 40 27
6 Vigor Senigallia 34 23 9 7 7 38 33
7 Chieti FC 1922 33 23 8 9 6 24 21
8 S.N. Notaresco 33 22 8 9 5 25 23
9 Forsempronese 1949 31 23 6 13 4 21 17
10 United Riccione 30 23 8 6 9 36 31
11 Atletico Ascoli 28 23 6 10 7 23 24
12 Tivoli calcio 1919 28 23 8 4 11 26 33
13 Sora calcio 1907 27 23 6 9 8 20 24
14 Termoli 24 23 6 6 11 16 28
15 Real Monterotondo 24 23 7 3 13 23 43
16 A.J. Fano 21 22 4 9 9 16 26
17 Vastogirardi 18 23 4 6 13 16 34
18 Matese 17 23 4 5 14 16 36
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 23ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 18 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli 2 1 L'Aquila 1927
Avezzano 2 2 United Riccione
Forsempronese 1949 1 1 Sambenedettese
Roma City 2 2 Matese
Sora calcio 1907 3 0 Termoli
Tivoli calcio 1919 2 0 Chieti FC 1922
Vastogirardi 0 1 Real Monterotondo
domenica 18 febbraio 2024 — 15:00
Vigor Senigallia 2 5 Campobasso
mercoledì 28 febbraio 2024 — 14:30
A.J. Fano S.N. Notaresco
Risultati aggiornati al: 18 feb 2024
  • 24ª giornata — Serie D
casa ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 14:30
S.N. Notaresco Vastogirardi
domenica 25 febbraio 2024 — 11:00
Real Monterotondo Vigor Senigallia
domenica 25 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli Roma City
Campobasso Sora calcio 1907
Chieti FC 1922 Avezzano
L'Aquila 1927 Tivoli calcio 1919
Termoli Forsempronese 1949
United Riccione Sambenedettese
mercoledì 06 marzo 2024 — 14:30
Matese A.J. Fano

Chieti, il caso 'Fall' agita i neroverdi

Le dichiarazioni rilasciate da Ameth Fall dopo la partita di domenica contro il Sora, pareggiata per 1 a 1, hanno suscitato una certa agitazione nell'ambiente del Chieti. Il giocatore in sostanza, nel post gara, in termini più o meno graditi dalla guida tecnica, ha evidenziato le difficoltà nel passaggio a un diverso approccio di gioco rispetto a quello introdotto da Mauro Chianese, come richiesto da Gennaro Iezzo.

Già da ieri sera, diverse voci hanno ipotizzato la possibilità di escludere addirittura il calciatore dalla rosa, data la discrepanza di opinioni con l'allenatore. Tuttavia, è importante sottolineare preliminarmente che le società non hanno il potere di escludere un giocatore dalla rosa: tale azione sarebbe infatti contraria all'Accordo Collettivo Nazionale per la regolamentazione delle collaborazioni coordinate e continuative di lavoro sportivo nell'ambito del dilettantismo, con particolare riferimento all'articolo 8, comma 1 che recita: "è garantito al calciatore un ambiente rispettoso della sua dignità professionale, impegnandosi a consentire la sua partecipazione agli allenamenti e ai ritiri precampionato della prima squadra, in condizioni di parità competitiva con gli altri membri della rosa."

È chiaro che le parole di Fall potrebbero aver causato tensioni con l'allenatore. Quanto alle decisioni di Iezzo per la prossimo turno, tra due domeniche contro il Tivoli, rimane da vedere se Fall partirà come titolare.