• Classifica Terza Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Tirino Bussi 42 14 14 0 0 69 15
2 Majella United 28 14 8 4 2 26 17
3 Monticchio 88 27 14 8 3 3 32 19
4 Atletico Amiternum 24 14 7 3 4 34 20
5 Coppito Calcio 19 14 5 4 5 35 27
6 Collebrincioni 19 14 6 1 7 18 23
7 Sangregoriese 15 14 3 6 5 32 36
8 United L'Aquila 14 14 3 5 6 24 32
9 Peltuinum 6 14 1 3 10 12 33
10 Pretara 1 14 0 1 13 12 72
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 14ª giornata — Terza Categoria
Casa Ospite
sabato 17 febbraio 2024 — 15:00
Coppito Calcio 4 1 Peltuinum
domenica 18 febbraio 2024 — 15:00
Atletico Amiternum 3 1 Sangregoriese
Majella United 1 0 Pretara
Monticchio 88 2 1 Collebrincioni
United L'Aquila 1 6 Tirino Bussi
Risultati aggiornati al: 18 feb 2024
  • 15ª giornata — Terza Categoria
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 15:00
Collebrincioni Majella United
Peltuinum Atletico Amiternum
Pretara United L'Aquila
Sangregoriese Monticchio 88
Tirino Bussi Coppito Calcio

Il Majella domina nella sfida contro l'United L'Aquila: 4-1

Nella partita emozionante tra United Majella e United L'Aquila, il Majella si è imposto con una prestazione straordinaria, dimostrando grande determinazione e abilità sul campo. Il mister ha optato per una formazione quadrata ma estremamente offensiva, un'opzione che si è rivelata vincente fin dal primo minuto.

Clicca qui per votare il sondaggio di Atuttocalcio sul Girone F di Serie D

I ragazzi del Majella hanno giocato con grande aggressività fin dall'inizio, mettendo pressione costante sull'United L'Aquila. Nel primo tempo, hanno ottenuto un vantaggio importante: tre gol. Orazio Alosi ha segnato due volte e un autogol di Di Paolo che ha contribuito ad ampliare il divario. La doppietta di Alosi è stata importate ed ha dimostrando il suo talento e la sua importanza per la squadra.

Il presidente del Majella, Luca Malvestuto (in foto), ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi, sottolineando la loro determinazione e la voglia di vincere. "I ragazzi del Majella hanno giocato benissimo, con la voglia di vincere fin dal primo minuto. Abbiamo la determinazione di rimanere in alto e vogliamo continuare su questa strada".

Nel secondo tempo, il Majella ha mantenuto il controllo del gioco, ed ha sceso il poker grazie a Leonardo Iannamorelli, portando il punteggio a quattro a zero. Anche se ha concesso un gol alla fine non hanno perso la loro concentrazione.

Malvestuto ha concluso dicendo: "Anche se abbiamo concesso un gol alla fine, questa è comunque una bella vittoria per noi. Ora dobbiamo concentrarci sulla prossima sfida con il Pretara. Vogliamo rimanere in alto in classifica e ogni partita da qui alla fine della stagione sarà una battaglia".

Con questa vittoria di spessore, il Majella si prepara a fronteggiare le sfide future con determinazione e fiducia, pronti a conquistare ulteriori successi sulla strada per i propri obiettivi stagionali.