• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Mosciano Calcio 51 19 16 3 0 49 12
2 Penne 1920 40 19 12 4 3 40 18
3 Mutignano 30 19 9 3 7 27 22
4 Cugnoli 30 19 8 6 5 25 30
5 Pianella 2012 28 19 7 7 5 26 24
6 New Club Villa Mattoni 26 19 7 5 7 27 25
7 Alba Adriatica 23 19 5 8 6 21 21
8 Lauretum 1952 23 19 6 5 8 26 36
9 Rosetana Calcio 22 19 5 7 7 25 26
10 Turris Calcio Val Pescara 18 19 4 6 9 22 30
11 Morro D'Oro 18 19 4 6 9 18 31
12 Fontanelle 17 19 3 8 8 26 32
13 Favale 1980 17 19 4 5 10 16 27
14 Sant'Omero Palmense 17 19 4 5 10 14 28
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 19ª giornata — Promozione
Casa Ospite
sabato 17 febbraio 2024 — 15:00
Mosciano Calcio 3 1 Cugnoli
Sant'Omero Palmense 2 1 New Club Villa Mattoni
domenica 18 febbraio 2024 — 15:00
Favale 1980 2 1 Rosetana Calcio
Fontanelle 4 2 Lauretum 1952
Mutignano 0 0 Alba Adriatica
Pianella 2012 1 0 Morro D'Oro
Turris Calcio Val Pescara 0 1 Penne 1920
Risultati aggiornati al: 18 feb 2024
  • 20ª giornata — Promozione
casa ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 15:00
Alba Adriatica Favale 1980
Lauretum 1952 Mutignano
Morro D'Oro Sant'Omero Palmense
New Club Villa Mattoni Fontanelle
Penne 1920 Cugnoli
Rosetana Calcio Mosciano Calcio
Turris Calcio Val Pescara Pianella 2012

Gir. B. Mutignano operaio, di misura sulla Rosetana. 0-1, Piccioni: ' Vittoria importantissima e meritata'

Con la rete di Gianluca Ragnoli il Mutignano sbanca il Fonte dell'Olmo di Roseto e conquista la sua seconda vittoria consecutiva. Successo che in chiave play off permette ai biancazzurri di restare in scia del Penne e avvicinare un Cugnoli sempre più in fase down. 

La distanza da quest'ultima compagnine ora è ridotta a una e l'obiettivo terzo posto è sempre più concreto. Contento della prestazione di Roseto il tecnico Walter Piccioni che ad Atuttocalcio.tv commenta questa seconda vittoria consecutiva:

" Abbiamo vinto una partita per noi fondamentale contro una buona squadra e su un campo per noi storicamente ostico. Mi è piaciuto tantissimo l'atteggiamento con il quale siamo scesi in campo. Una squadra operaia che voleva la vittoria, e infatti secondo me ha vinto la squadra che più ha voluto vincere - Commenta Piccioni - Ho visto quella fame che voglio dalla mia squadra, quella foga, quella voglia di vincere che si vedeva da fuori.

Una partita che immaginavo sarebbe stata decisa dagli episodi, visto che il campo a Roseto non è dei migliori. E noi abbiamo fatto di tutto per vincere, e credo che alla fine la vittoria sia stata meritata, proprio per questa nostra caparbietà nel cercare il risultato. Era da tanto che volevo vedere questo atteggiamento e ieri l'ho visto in tutti, sia chi ha giocato, sia chi è stato chiamato a partita in corso".

Doppio successo che lancia di fatto il Mutignano alla  partita di domenica contro l'Alba Adriatica, un derby che potrà di fatto essere il crocevia definitivo sul campionato del Mutignano in questa stagione sportiva.