• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Mosciano Calcio 62 24 19 5 0 57 15
2 Penne 1920 55 24 17 4 3 53 19
3 Mutignano 37 23 11 4 8 34 26
4 New Club Villa Mattoni 33 24 9 6 9 38 35
5 Lauretum 1952 31 24 8 7 9 31 40
6 Cugnoli 31 24 8 7 9 30 46
7 Fontanelle 30 24 7 9 8 35 36
8 Pianella 2012 30 23 7 9 7 28 29
9 Alba Adriatica 29 24 7 8 9 26 32
10 Turris Calcio Val Pescara 26 24 6 8 10 30 37
11 Favale 1980 25 24 6 7 11 24 32
12 Rosetana Calcio 23 24 5 8 11 29 34
13 Morro D'Oro 21 24 4 9 11 20 35
14 Sant'Omero Palmense 19 24 4 7 13 18 37
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Promozione
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Lauretum 1952 2 1 Rosetana Calcio
Morro D'Oro 0 0 Mosciano Calcio
New Club Villa Mattoni 5 1 Cugnoli
Penne 1920 4 0 Alba Adriatica
Sant'Omero Palmense 1 2 Fontanelle
Turris Calcio Val Pescara 2 2 Favale 1980
domenica 07 aprile 2024 — 19:00
Pianella 2012 Mutignano
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 25ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
Alba Adriatica Lauretum 1952
Cugnoli Morro D'Oro
Favale 1980 Pianella 2012
Mosciano Calcio Turris Calcio Val Pescara
Mutignano Sant'Omero Palmense
Penne 1920 Fontanelle
Rosetana Calcio New Club Villa Mattoni

Gir. C. FORZA ROSSONERI. Il duro comunicato del guppo dei tifosi: 'Impossibile fare calcio in questa città'

" C’eravamo quasi, ma…ormai rischiamo di vanificare tutto!
I tifosi del gruppo “Forza Rossoneri” di Lanciano, esprimono tutto il loro appoggio ai giocatori e allo staff tecnico del Lanciano FC per quanto hanno fatto al fine di ridare la doverosa visibilità sportiva al calcio lancianese.
La squadra è molto forte, in grado di vincere il campionato, ma in questa città è quasi impossibile fare calcio perché mancano le forze economiche.
E dire che l’imprenditoria c’è, eccome se c’è, però, chi per un motivo, chi per un altro, quando si arriva al dunque si tira indietro per mancanza di tempo, per un non so che…, però poi vediamo che si aiutano altre realtà, anche di fuori regione e questo, sinceramente, lascia molto amaro in bocca!
Perché?
La crescita di una Comunità, la sua visibilità e la sua prosperità poggiano su più pilastri e lo sport è uno di essi.
Noi pensiamo che tutti debbano sostenere e dare una mano, bisogna farlo per la Città, per continuare una passione calcistica centenaria.
Non vogliamo polemizzare con nessuno, ma se ci sono stati errori, malintesi o sottovalutazioni, è arrivato il momento di stringersi intorno alla squadra per raggiungere l’obiettivo dell’Eccellenza.
Vogliamo che Lanciano torni ad essere grande anche nello sport e, crediamo, che questo sia il desiderio di tutti.
Ci rendiamo conto di quanto sia difficile il percorso, perciò rivolgiamo un appello alle forze economiche lancianesi per sostenere i ragazzi.
Ora è il momento di salvare un campionato, ora è il momento di dare una mano!
Sostenere la squadra non vuol dire appoggiare o essere d’accordo col modo di operare dell’attuale presidente, dal quale siamo lontani mille miglia".