• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Mosciano Calcio 62 24 19 5 0 57 15
2 Penne 1920 55 24 17 4 3 53 19
3 Mutignano 37 23 11 4 8 34 26
4 New Club Villa Mattoni 33 24 9 6 9 38 35
5 Lauretum 1952 31 24 8 7 9 31 40
6 Cugnoli 31 24 8 7 9 30 46
7 Fontanelle 30 24 7 9 8 35 36
8 Pianella 2012 30 23 7 9 7 28 29
9 Alba Adriatica 29 24 7 8 9 26 32
10 Turris Calcio Val Pescara 26 24 6 8 10 30 37
11 Favale 1980 25 24 6 7 11 24 32
12 Rosetana Calcio 23 24 5 8 11 29 34
13 Morro D'Oro 21 24 4 9 11 20 35
14 Sant'Omero Palmense 19 24 4 7 13 18 37
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Promozione
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Lauretum 1952 2 1 Rosetana Calcio
Morro D'Oro 0 0 Mosciano Calcio
New Club Villa Mattoni 5 1 Cugnoli
Penne 1920 4 0 Alba Adriatica
Sant'Omero Palmense 1 2 Fontanelle
Turris Calcio Val Pescara 2 2 Favale 1980
domenica 07 aprile 2024 — 19:00
Pianella 2012 Mutignano
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 25ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
Alba Adriatica Lauretum 1952
Cugnoli Morro D'Oro
Favale 1980 Pianella 2012
Mosciano Calcio Turris Calcio Val Pescara
Mutignano Sant'Omero Palmense
Penne 1920 Fontanelle
Rosetana Calcio New Club Villa Mattoni

Penne calcio, tradizione calcistica, ambizione, organizzazione. Il presidente Marrone a 360 gradi

Siamo andati a scoprire una delle realtà più importanti del panorama dilettantistico abruzzese. Il Penne calcio, una società che ha fatto del blasone un suo marchio di fabbrica, della serietà una regola fondamentale, e della ambizione quella molla che spinge il sodalizio vestino a cercare sempre di migliorarsi giorno dopo giorno. Abbiamo raccolto le parole e le impressioni del numero del club biancorosso, ovvero il presidente Andrea Marrone che ai nostri microfoni ci spiega e ci racconta, da dove nasce questa passione, e questo spirito di voler riportare il club pennese in palcoscenici più consoni al suo passato, nemmeno troppo lontano. 

Il Penne non sta solo cercando di programmare nel più breve tempo possibile un ritorno nelle categorie superiori, ma sta anche dedicandosi ad una dettagliata e minuziosa organizzazione di un settore giovanile, che sta dando tante soddisfazioni a tutto l'ambiente. I giovani biancorossi saranno il serbatoio del futuro per la società pennese, e per capire da dove parte questo importante lavoro, abbiamo raccolto le impressioni del presidente del settore giovanile ovvero Luigi Cretarola, che con fierezza e sincerità ci ha illustrato peculiarità e qualità di una "cantera" biancorossa che numeri alla mano. cresce in maniera esponenziale.