• Classifica Prima Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Tornimparte 2002 56 22 17 5 0 72 16
2 Vis Cerratina 49 21 16 1 4 53 33
3 Villa San Sebastiano 40 21 12 4 5 37 26
4 Valle Peligna 38 22 11 5 6 52 35
5 Sportland F.C. Celano 34 22 10 4 8 33 31
6 Tagliacozzo 32 22 9 5 8 31 25
7 Ortigia 31 22 9 4 9 42 45
8 Alanno 30 22 8 6 8 39 35
9 Villa Sant'Angelo 27 22 7 6 9 25 23
10 Canistro 23 23 6 5 12 41 49
11 Aielli 2015 19 22 4 7 11 35 45
12 S.S.Preturo 16 22 4 4 14 18 48
13 Popoli Calcio 4 24 0 4 20 18 88
14 Marruvium SP 2 1 1 0 0 5 2
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Prima Categoria
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Aielli 2015 Marruvium SP
Canistro 1 4 Valle Peligna
Popoli Calcio 2 5 Alanno
Tornimparte 2002 5 0 S.S.Preturo
Villa San Sebastiano 1 2 Tagliacozzo
Villa Sant'Angelo 0 0 Sportland F.C. Celano
Vis Cerratina 2 1 Ortigia
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 25ª giornata — Prima Categoria
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 16:30
Marruvium SP Canistro
Ortigia Villa San Sebastiano
S.S.Preturo Aielli 2015
Sportland F.C. Celano Tornimparte 2002
Tagliacozzo Villa Sant'Angelo
Valle Peligna Popoli Calcio
Vis Cerratina Alanno

Gir. A. Baruffa match winner: ' Due bei gol i miei, ma adesso testa bassa Domenica altra partita ostica'

Soddisfazione per la seconda vittoria consecutiva, in uno scontro diretto, e altrettanta soddisfazione per la doppietta su una vittoria quella della Sportland contro l'Ortigya che porta la firma di Fabrizio Baruffa. Un poker che sa di condanna definitiva per la squadra di mister D'Agostino, e che rilancia le ambizioni della formazione castellana, la quale, ve ne avevamo già parlato, in questo finale di stagione avrebbe la possibilità di riaprire il discorso spareggi promozione. 

Domica infatti altro scontro diretto contro il Villa San Sebastiano che precede la Sportland in classifica con quattro punti di più, considerando sempre però il distacco attuale di sei punti dalla seconda forza in classifica Cerratina. Un finale di stagione ambiguo, dove per la Sportland fare punti sarebbe importante in chiave spareggi, ma sarà importante non portare ad otto le lunghezze dalla seconda posizione. 

A fine gara racconta il match giocato sul neutro di San Benedetto, proprio Fabrizio Baruffa; 

" Non è mai l'acuto di un singolo. È la squadra che è stata brava a mettermi in condizione di fare bene e sono stato io bravo a dargli le soluzioni giuste per poter festeggiare il goal.  Due bei goal i miei, posso dirlo, nati da due belle azioni corali. In questa stagione forse ho segnato meno di quanto mi aspettassi ma sono cose che possono capitare agli attaccanti - Diciara Fabrizio Baruffa - Tuttavia in questo finale di stagione sto riuscendo a trovare la porta con più continuità e spero di continuare cosi. Ad ogni modo è sempre bello vincere e farlo fuori casa contro una squadra ostica è ancora più soddisfacente. Adesso testa bassa martedì inizia una nuova settimana e la squadra che affronteremo domenica sarà egualmente ostica quindi se vogliamo uscire dal campo dopo 90 minuti ancora felici è da subito che dobbiamo metterci sotto, allenarci bene e sempre col sorriso".