• Classifica Seconda Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Forconia 2012 59 25 18 5 2 75 21
2 Pescina Marsica N.T. 52 25 15 7 3 61 36
3 Roccacasale 50 25 15 5 5 55 30
4 Cesaproba Calcio 46 25 14 4 7 54 25
5 Carsoli 46 26 14 4 8 63 35
6 Montereale Calcio 1970 46 25 12 10 3 61 34
7 Pescasseroli 38 24 11 5 8 64 66
8 Academy Angizia L. 31 26 8 7 11 42 39
9 Scoppito 28 25 9 1 15 61 67
10 Capitignano 1986 28 25 8 4 13 53 73
11 Goriano Sicoli 28 25 9 1 15 48 68
12 Polisportiva Morronese 27 24 8 3 13 45 61
13 Marruci 22 26 5 7 14 40 65
14 San Giuseppe Di Caruscino 22 25 6 4 15 32 62
15 Cerchio 6 25 1 3 21 25 97
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 27ª giornata — Seconda Categoria
Casa Ospite
sabato 06 aprile 2024 — 16:00
Marruci 1 3 Forconia 2012
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Cerchio 0 5 Academy Angizia L.
Cesaproba Calcio 0 1 Pescina Marsica N.T.
Montereale Calcio 1970 2 1 Capitignano 1986
Pescasseroli 7 4 Scoppito
Roccacasale 0 5 Carsoli
San Giuseppe Di Caruscino 1 2 Polisportiva Morronese
Riposa: Goriano Sicoli
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 28ª giornata — Seconda Categoria
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 11:00
Forconia 2012 Cesaproba Calcio
Scoppito Montereale Calcio 1970
domenica 14 aprile 2024 — 16:00
Capitignano 1986 San Giuseppe Di Caruscino
Carsoli Cerchio
Goriano Sicoli Marruci
Pescina Marsica N.T. Pescasseroli
Polisportiva Morronese Roccacasale
Riposa: Academy Angizia L.

Di Nicola: 'Pescina bravo a credeci. Obiettivi? Vogliamo vincere i play off'

Il Pescina si aggiudica in rimonta la sfida contro il Marruci, nel match valevole il turno numero 26 del girone A di Seconda Categoria. Decisive, ai fini del successo, le reti di Marinova e Zazzara. Con i tre punti conquistati, i siloniani si attestano a quota 49 punti, in terza piazza, ad una lunghezza dalla vice-capolista Roccacasale.

"Portiamo a casa tre punti importanti per la nostra classifica-ha esordito il ds biancazzurro, Gianmario Di Nicola. Sulla sfida:"Nella prima frazione -ha aggiunto-il Marruci ha dimostrato di non meritare la propria classifica. La squadra aquilana, passata in vantaggio, ha messo in mostra un buon temperamento andando al riposo sull'1-0. Negli spogliatoi -ha aggiunto-ci siamo guardati negli occhi e parlati; da qui è venuta fuori un'altra gara con il Pescina brava prima a pareggiare e poi a chiudere i conti con Zazzara". 

Finale di stagione:"Andiamo avanti gara dopo gara, con l'obiettivo di disputare i play off e vincerli. Purtroppo-ha concluso-abbiamo pagato dazio in alcune gara, altrimenti il nostro campionato poteva essere di altro tenore".