• Classifica Promozione (girone B)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Mosciano Calcio 62 24 19 5 0 57 15
2 Penne 1920 55 24 17 4 3 53 19
3 Mutignano 37 23 11 4 8 34 26
4 New Club Villa Mattoni 33 24 9 6 9 38 35
5 Lauretum 1952 31 24 8 7 9 31 40
6 Cugnoli 31 24 8 7 9 30 46
7 Fontanelle 30 24 7 9 8 35 36
8 Pianella 2012 30 23 7 9 7 28 29
9 Alba Adriatica 29 24 7 8 9 26 32
10 Turris Calcio Val Pescara 26 24 6 8 10 30 37
11 Favale 1980 25 24 6 7 11 24 32
12 Rosetana Calcio 23 24 5 8 11 29 34
13 Morro D'Oro 21 24 4 9 11 20 35
14 Sant'Omero Palmense 19 24 4 7 13 18 37
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Promozione
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Lauretum 1952 2 1 Rosetana Calcio
Morro D'Oro 0 0 Mosciano Calcio
New Club Villa Mattoni 5 1 Cugnoli
Penne 1920 4 0 Alba Adriatica
Sant'Omero Palmense 1 2 Fontanelle
Turris Calcio Val Pescara 2 2 Favale 1980
domenica 07 aprile 2024 — 19:00
Pianella 2012 Mutignano
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 25ª giornata — Promozione
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
Alba Adriatica Lauretum 1952
Cugnoli Morro D'Oro
Favale 1980 Pianella 2012
Mosciano Calcio Turris Calcio Val Pescara
Mutignano Sant'Omero Palmense
Penne 1920 Fontanelle
Rosetana Calcio New Club Villa Mattoni

Iacovitti: 'Onore alla Fucense, ma decisioni arbitrali determinanti ai fini del risultato'

Va alla Fucense il derby contro l'Angizia Luco. Sulle sponde del Fucino si sono viste due squadre organizzate, ben allenate. I trasaccani, in virtù del successo, tornano in vetta alla graduatoria del girone A di Promozione, a quota 50, con una lunghezza di vantaggio sulla coppia San Gregorio-Montorio, avversarie alla ripresa del campionato.

"Derby condizionato da alcune scelte arbitrali-ha esordito il ds luchese, Carlo Iacovitti. "Prima l'espulsione affrettata di Fantozzi, con la Fucense che da quel momento si è messa dietro la linea della palla ed è stata brava a chiudere gli spazi, e poi con la rete annullata ai nostri ragazzi". 

La gara:"Non siamo stati bravi a sfruttare la superiorità numerica, creando poco, anche se sull'economia della gara pesa in maniera determinante la rete, regolare, annullata sullo 0-0 all'Angizia, con il nostro calciatore Basile tenuto in gioco da un difensore trasaccano. Probabilmente l'assistente arbitrale è stato tratto in inganno da Mercogliano, in offside passivo. Purtroppo i derby, spesso, vengono risolti da questi episodi. Ha vinto la Fucense. Onore a loro". 

Futuro:"Nelle ultime tre gare della stagione faremo il massimo per migliorare la nostra classifica, cercando di posizionarci nella miglior posizione in vista dei play off. L'obiettivo di inizio stagione era quello di entrare nelle prime cinque posizioni". 

Derby all'insegna del rispetto:"Quanto fatto vedere dalle due tifoserie-ha spiegato-deve rendere orgogliose sia Angizia che Fucense. I supporters si sono mostrati di altra categoria e lo spettacolo offerto ne è stata la dimostrazione. Peccato che la prova arbitrale non sia stata all'altezza".