• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 62 30 18 8 4 50 27
2 L'Aquila 1927 58 30 17 7 6 36 21
3 Sambenedettese 54 30 14 12 4 50 28
4 Vigor Senigallia 49 30 13 10 7 50 38
5 Roma City 48 30 13 9 8 51 32
6 Avezzano 47 30 13 8 9 41 30
7 Chieti FC 1922 46 30 12 10 8 34 29
8 S.N. Notaresco 43 30 11 10 9 36 35
9 Atletico Ascoli 39 30 9 12 9 30 29
10 Forsempronese 1949 36 30 7 15 8 25 26
11 Termoli 35 30 9 8 13 24 34
12 Real Monterotondo 35 30 10 5 15 33 52
13 Sora calcio 1907 34 30 8 10 12 29 34
14 Tivoli calcio 1919 33 30 9 6 15 32 46
15 United Riccione 31 30 8 7 15 41 44
16 A.J. Fano 26 30 4 14 12 28 41
17 Vastogirardi 26 30 6 8 16 21 41
18 Matese 25 30 6 7 17 20 44
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 30ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 15:00
Atletico Ascoli 3 1 Vastogirardi
Campobasso 3 1 United Riccione
Chieti FC 1922 3 0 Termoli
L'Aquila 1927 1 0 Sambenedettese
Matese 2 1 S.N. Notaresco
Real Monterotondo 2 1 Sora calcio 1907
Roma City 3 0 Avezzano
Tivoli calcio 1919 2 2 A.J. Fano
Vigor Senigallia 1 1 Forsempronese 1949
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 31ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
A.J. Fano Roma City
Avezzano Vigor Senigallia
Forsempronese 1949 Atletico Ascoli
S.N. Notaresco Chieti FC 1922
Sambenedettese Campobasso
Sora calcio 1907 Tivoli calcio 1919
Termoli Real Monterotondo
United Riccione Matese
Vastogirardi L'Aquila 1927

Derby equilibrato, ma L'Aquila espugna il 'Dei Marsi' con un gol nel finale

Nel derby tra Avezzano e L'Aquila, le due squadre si sono affrontate con determinazione sul terreno di gioco, regalando agli spettatori un match avvincente e combattuto fino all'ultimo minuto.

L'inizio della partita ha visto entrambe le squadre muoversi con cautela, studiandosi reciprocamente e cercando di prendere il controllo del gioco. Una sorpresa nell'undici titolare dell'Avezzano è stata l'assenza di Tounkara, l'ex-Lazio, dalla formazione iniziale. non è dato sapere se per scelta tecnica o per qualche problema durante il riscaldamento.

Le prime azioni pericolose sono arrivate da entrambe le parti: con una clamorosa traversa di Verna che ha fatto tremare la difesa avversaria e i tiri dalla distanza di Angiulli e il tiro di Banegas. Tuttavia, entrambe le squadre hanno mostrato una buona solidità difensiva, limitando le occasioni da gol nella prima parte della partita.

Nel secondo tempo, l'intensità è aumentata e le squadre hanno cercato con più determinazione la via del gol. L'Aquila ha effettuato la prima sostituzione con l'uscita di Origlio e l'ingresso di Mantini, mentre Verna dell'Avezzano è stato il primo ammonito della partita.

Nonostante le sostituzioni e i cambiamenti tattici, il punteggio è rimasto bloccato fino agli ultimi minuti della partita. A pochi minuti dal termine, un bel diagonale dell'ex Costa Ferreira (in foto) ha portato L'Aquila in vantaggio, segnando l'unico gol della partita.

Non è mancata, però, un'occasione per l'Avezzano di pareggiare nei minuti finali, ma il colpo di testa di Ferrani è terminato sul fondo.

Con il fischio finale dell'arbitro, L'Aquila ha festeggiato la vittoria, espugnando il "Dei Marsi" con il risultato di 0-1. Una partita emozionante e equilibrata, giocata davanti a circa 1500 tifosi, di cui 400 aquilani, che ha confermato l'intensità e la passione dei derby locali nel calcio.

Le formazioni ufficiali.
 
AVEZZANO CALCIO 1919: 12. Cultraro, 5. Ferrani, 7. Angelilli, 9. Roberti, 10. Senesi, 14. Verna, 18. Rotondi, 19. Golia, 20. De Silvestro, 23. Filippini, 55. Mascella. A disp.: 1. Brusca, 2. Giacalone, 3. De Lorenzo, 11. Tounkara, 16. Luciani, 17. Marzuillo, 25. Ferrante, 33. Cattaneo, 92. Ortolini. Allenatore #Ferazzoli.
 
L'AQUILA 1927: 22. Cerroni, 2. Bellardinelli, 3. Giuliodori, 6. Angiulli, 8. Del Pinto, 9. Marcheggiani, 10. Banegas, 13. Alessandretti, 16. Di Santo, 18. Origlio, 25. Brunetti (cap.). A disp.: 1. Vento, 5. Modesti, 7. Costa Ferreira, 11. Piscitella, 15. Del Moro, 20. Alessandro, 21. Pisciotta, 23. Mantini, 24. Mandrelli. Allenatore #Cappellacci.
 
ARBITRO: Sig. Riccardo Tropiano (sez. Bari) assistito dai Sigg.ri Yassine El Hamdaoui (sez. Novi Ligure) e Giacomo Scorrano (sez. Lecce).