• Classifica Seconda Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Forconia 2012 59 25 18 5 2 75 21
2 Pescina Marsica N.T. 52 25 15 7 3 61 36
3 Roccacasale 50 25 15 5 5 55 30
4 Cesaproba Calcio 46 25 14 4 7 54 25
5 Carsoli 46 26 14 4 8 63 35
6 Montereale Calcio 1970 46 25 12 10 3 61 34
7 Pescasseroli 38 24 11 5 8 64 66
8 Academy Angizia L. 31 26 8 7 11 42 39
9 Scoppito 28 25 9 1 15 61 67
10 Capitignano 1986 28 25 8 4 13 53 73
11 Goriano Sicoli 28 25 9 1 15 48 68
12 Polisportiva Morronese 27 24 8 3 13 45 61
13 Marruci 22 26 5 7 14 40 65
14 San Giuseppe Di Caruscino 22 25 6 4 15 32 62
15 Cerchio 6 25 1 3 21 25 97
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 27ª giornata — Seconda Categoria
Casa Ospite
sabato 06 aprile 2024 — 16:00
Marruci 1 3 Forconia 2012
domenica 07 aprile 2024 — 16:00
Cerchio 0 5 Academy Angizia L.
Cesaproba Calcio 0 1 Pescina Marsica N.T.
Montereale Calcio 1970 2 1 Capitignano 1986
Pescasseroli 7 4 Scoppito
Roccacasale 0 5 Carsoli
San Giuseppe Di Caruscino 1 2 Polisportiva Morronese
Riposa: Goriano Sicoli
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 28ª giornata — Seconda Categoria
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 11:00
Forconia 2012 Cesaproba Calcio
Scoppito Montereale Calcio 1970
domenica 14 aprile 2024 — 16:00
Capitignano 1986 San Giuseppe Di Caruscino
Carsoli Cerchio
Goriano Sicoli Marruci
Pescina Marsica N.T. Pescasseroli
Polisportiva Morronese Roccacasale
Riposa: Academy Angizia L.

Coppa Abruzzo. Forconia fa la storia, 4-2 al Nereto e finale conquistata

Dopo una partita al cardiopalma e con un pirotecnico 4-2 il Forconia scrive un altro pezzettino di storia. Con un campionato che la vede al momento in testa al girone A, i neroverdi si assicurano anche il passaggio in finale di Coppa Abruzzo di Seconda Categoria. 

Partita condizionata da un fortissimo vento che nel primo tempo ha ridotto di molto le giocate. La sblocca Lepidi dopo appena dieci minuti di gioco. Il Nereto, squadra altrettanto di qualità colpisce una traversa con Di Leonardo e al 35' perviene al pareggio con il solito Neri che beffa Ciocca in uscita. 

Nel secondo tempo il Forconia rimette la testa avanti con il graffio di Bafile. Campanile e soci tornano ad offendere e con Iuvalò firmano il 2-2 che complica la vita agli aquilani. 

Martinelli prima e Di Giovanni ad un minuto dalla fine fanno esplodere la gioia del pubblico neroverde che per la prima volta nella storia approda verso questo importante traguardo. 

Il Forconia in finale, con data da concordare, sfiderà la Pro Tirino Calcio Pescara che nella gara di ritorno non ha avuto vita facile, seppur sconfitta 4-1 dal Trigno Celenza ha di fatto giocato sul 6-2 ottenuto nel match di andata.