• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 62 30 18 8 4 50 27
2 L'Aquila 1927 58 30 17 7 6 36 21
3 Sambenedettese 54 30 14 12 4 50 28
4 Vigor Senigallia 49 30 13 10 7 50 38
5 Roma City 48 30 13 9 8 51 32
6 Avezzano 47 30 13 8 9 41 30
7 Chieti FC 1922 46 30 12 10 8 34 29
8 S.N. Notaresco 43 30 11 10 9 36 35
9 Atletico Ascoli 39 30 9 12 9 30 29
10 Forsempronese 1949 36 30 7 15 8 25 26
11 Termoli 35 30 9 8 13 24 34
12 Real Monterotondo 35 30 10 5 15 33 52
13 Sora calcio 1907 34 30 8 10 12 29 34
14 Tivoli calcio 1919 33 30 9 6 15 32 46
15 United Riccione 31 30 8 7 15 41 44
16 A.J. Fano 26 30 4 14 12 28 41
17 Vastogirardi 26 30 6 8 16 21 41
18 Matese 25 30 6 7 17 20 44
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 30ª giornata — Serie D
Casa Ospite
domenica 07 aprile 2024 — 15:00
Atletico Ascoli 3 1 Vastogirardi
Campobasso 3 1 United Riccione
Chieti FC 1922 3 0 Termoli
L'Aquila 1927 1 0 Sambenedettese
Matese 2 1 S.N. Notaresco
Real Monterotondo 2 1 Sora calcio 1907
Roma City 3 0 Avezzano
Tivoli calcio 1919 2 2 A.J. Fano
Vigor Senigallia 1 1 Forsempronese 1949
Risultati aggiornati al: 07 apr 2024
  • 31ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 14 aprile 2024 — 15:00
A.J. Fano Roma City
Avezzano Vigor Senigallia
Forsempronese 1949 Atletico Ascoli
S.N. Notaresco Chieti FC 1922
Sambenedettese Campobasso
Sora calcio 1907 Tivoli calcio 1919
Termoli Real Monterotondo
United Riccione Matese
Vastogirardi L'Aquila 1927

Ferazzoli si è dimesso: svolta clamorosa ad Avezzano

Le notizie di dimissioni e cambiamenti all'interno delle squadre sono eventi che scuotono profondamente gli equilibri delle squadre e gli entusiasmi dei tifosi. E quando tali dimissioni riguardano un allenatore di lunga data, con una storia e un rapporto consolidato con la squadra e lo società, l'impatto può essere ancora più significativo. È proprio ciò che è accaduto di recente con l'annuncio shock delle dimissioni di Giuseppe Ferazzoli dalla guida tecnica dell'Avezzano.

La società ha comunicato ufficialmente di aver ricevuto e accettato le dimissioni di Ferazzoli. Una notizia che sta facendo rumore nel girone F di Serie D e che ha lasciato molti sostenitori attoniti: "Gli ultimi avvenimenti, definiti gravi, e la mancanza di risposte alle sollecitazioni da parte della squadra hanno reso necessario questo drastico passo"

Per molti, Ferazzoli non era solo l'allenatore, ma un punto di riferimento e di continuità per la squadra. Il suo lavoro, la sua dedizione e la sua grande professionalità hanno segnato la stagione dell'Avezzano e la sua presenza in panchina era sinonimo di sicurezza e di ambizione sia per il club che per i giocatori.

Ora, con il suo addio, si apre un nuovo capitolo per l'Avezzano. È un momento di incertezza e di riflessione, ma anche di opportunità per nuove direzioni e nuovi traguardi. La ricerca del successore di Ferazzoli sarà certamente uno dei compiti più delicati per la società, che dovrà trovare un equilibrio tra esperienza, visione e capacità di gestire una squadra in un contesto sempre più competitivo anche perchè la griglia play off sta per chiudersi e il club biancoverde crede di fare ancora qulcosa di importante.

Ecco il comunicato dell'Avezzano:

“La società comunica di aver ricevuto, ed accettato, le dimissioni da parte dell’allenatore Giuseppe Ferazzoli. Gli ultimi accadimenti, gravi, e la mancanza di risposte alle sollecitazioni da parte della squadra hanno reso necessario tale passo. Al Mister, ma soprattutto all’uomo, vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto con dedizione e grande professionalità, Ciao Pino…grazie!