• Classifica Seconda Categoria (girone A)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Forconia 2012 49 21 15 4 2 61 20
2 Roccacasale 43 21 13 4 4 49 25
3 Pescina Marsica N.T. 42 21 12 6 3 52 31
4 Montereale Calcio 1970 38 20 10 8 2 50 25
5 Cesaproba Calcio 37 20 11 4 5 41 18
6 Carsoli 34 21 10 4 7 51 30
7 Goriano Sicoli 28 21 9 1 11 42 48
8 Academy Angizia L. 26 21 7 5 9 35 35
9 Pescasseroli 26 19 7 5 7 44 52
10 Scoppito 22 20 7 1 12 47 52
11 Capitignano 1986 22 20 6 4 10 38 52
12 Marruci 22 21 5 7 9 32 48
13 Polisportiva Morronese 17 19 5 2 12 31 51
14 San Giuseppe Di Caruscino 16 20 4 4 12 24 54
15 Cerchio 6 21 1 3 17 23 79
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 22ª giornata — Seconda Categoria
Casa Ospite
domenica 25 febbraio 2024 — 15:00
Academy Angizia L. 1 0 Cesaproba Calcio
Capitignano 1986 1 4 Forconia 2012
Carsoli 6 3 Marruci
Cerchio 1 1 Pescasseroli
Polisportiva Morronese 1 0 Goriano Sicoli
Roccacasale 3 0 Montereale Calcio 1970
Scoppito 2 1 Pescina Marsica N.T.
Riposa: San Giuseppe Di Caruscino
Risultati aggiornati al: 25 feb 2024
  • 23ª giornata — Seconda Categoria
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 15:00
Cesaproba Calcio Carsoli
Forconia 2012 Scoppito
Goriano Sicoli Capitignano 1986
Marruci Polisportiva Morronese
Montereale Calcio 1970 Cerchio
Pescasseroli Academy Angizia L.
San Giuseppe Di Caruscino Roccacasale
Riposa: Pescina Marsica N.T.

Seconda Categoria B. Il Decontra Scafa fa la voce grossa, 1-0 alla Virtus

Una rete di Ivan Palozzo manda in paradiso il Decontra Scafa e blocca per la seconda volta stagionale la capolista Virtus Pratola.

In quel di Scafa è andato di scena nell'anticipo odierno il big match di giornata, che permette cosi ai ragazzi di mister Tonino Martino di arrivare col fiato sul collo della vice capolista Moro Paganica impegnata domani nella non facile trasferta di spoltore.

Ad oggi la classifica dice che tra la seconda e la terza il distacco si è ridotto notevolmente, permettendo ai pescaresi di accorciare almeno per una notte a -1.

Non resta quindi che fare punti domani alla formazione di mister Mauro Scimia, che per bocca del Dg Alessandro Ciampa intervistato ai nostri microfoni, crede seriamente di ridurre le distanze dalla Virtus, e quale meglio occasione per farlo dopo la sconfitta odierna della corazzata ovidiana in quel di Scafa?