• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 50 24 15 5 4 41 23
2 Sambenedettese 48 24 13 9 2 46 22
3 L'Aquila 1927 43 24 12 7 5 29 20
4 Avezzano 42 24 12 6 6 38 24
5 Roma City 37 24 10 7 7 41 27
6 Vigor Senigallia 37 24 10 7 7 40 34
7 S.N. Notaresco 36 23 9 9 5 26 23
8 Chieti FC 1922 33 24 8 9 7 24 22
9 Forsempronese 1949 31 24 6 13 5 21 20
10 United Riccione 30 24 8 6 10 38 34
11 Atletico Ascoli 28 24 6 10 8 23 25
12 Tivoli calcio 1919 28 24 8 4 12 27 35
13 Sora calcio 1907 27 24 6 9 9 20 26
14 Termoli 27 24 7 6 11 19 28
15 Real Monterotondo 24 24 7 3 14 24 45
16 A.J. Fano 21 22 4 9 9 16 26
17 Vastogirardi 18 24 4 6 14 16 35
18 Matese 17 23 4 5 14 16 36
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Serie D
Casa Ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 14:30
S.N. Notaresco 1 0 Vastogirardi
domenica 25 febbraio 2024 — 11:00
Real Monterotondo 1 2 Vigor Senigallia
domenica 25 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli 0 1 Roma City
Campobasso 2 0 Sora calcio 1907
Chieti FC 1922 0 1 Avezzano
L'Aquila 1927 2 1 Tivoli calcio 1919
Termoli 3 0 Forsempronese 1949
United Riccione 2 3 Sambenedettese
mercoledì 06 marzo 2024 — 14:30
Matese A.J. Fano
Risultati aggiornati al: 25 feb 2024
  • 25ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 14:30
A.J. Fano Chieti FC 1922
Avezzano Termoli
Forsempronese 1949 S.N. Notaresco
Roma City L'Aquila 1927
Sambenedettese Real Monterotondo
Sora calcio 1907 Matese
Tivoli calcio 1919 Campobasso
Vastogirardi United Riccione
Vigor Senigallia Atletico Ascoli

Toscana, Valdarno, arbitro rianima e salva tifoso

L' assistente dell’arbitro si precipita in tribuna e salva uno spettatore colto da malore. Protagonista del provvidenziale intervento è stato Francesco Corcione di Pisa, di professione medico, allo stadio di San Giovanni Valdarno. Si era appena conclusa la partita di Eccellenza tra la Sestese e Valdano, quando la giacchetta nera si è precipitata sugli spalti dello stadio Fedini della cittadina valdarnese per salvare uno spettatore. Uno degli assistenti dell’arbitro con tempestività e precisione ha probabilmente salvato la vita ad uno spettatore che poi si scoprirà dirigente. Un pronto intervento scattato mentre le squadre rientravano negli spogliatoi e dal settore delle poltroncine si levavano grida di aiuto. Uno dei dirigenti della società si era accasciato colto da malore e le sue condizioni erano apparse subito gravi. Il tempo di capire quello che stava accadendo e l’assistente all’arbitro, medico e specializzando in rianimazione, chiamato dai dirigenti della società di casa, si è fatto largo nel capannello che circondava il malcapitato e quindi ha effettuato le prime operazioni di soccorso. L’uomo, rianimato e assistito da Corcione, è stato portato all’ambulanza dove sono proseguite le operazioni mediche fino a che l’uomo si è completamente ripreso.