• Classifica Serie D (girone F)
ps squadra pt g v n p gf gs
1 Campobasso 50 24 15 5 4 41 23
2 Sambenedettese 48 24 13 9 2 46 22
3 L'Aquila 1927 43 24 12 7 5 29 20
4 Avezzano 42 24 12 6 6 38 24
5 Roma City 37 24 10 7 7 41 27
6 Vigor Senigallia 37 24 10 7 7 40 34
7 S.N. Notaresco 36 23 9 9 5 26 23
8 Chieti FC 1922 33 24 8 9 7 24 22
9 Forsempronese 1949 31 24 6 13 5 21 20
10 United Riccione 30 24 8 6 10 38 34
11 Atletico Ascoli 28 24 6 10 8 23 25
12 Tivoli calcio 1919 28 24 8 4 12 27 35
13 Sora calcio 1907 27 24 6 9 9 20 26
14 Termoli 27 24 7 6 11 19 28
15 Real Monterotondo 24 24 7 3 14 24 45
16 A.J. Fano 21 22 4 9 9 16 26
17 Vastogirardi 18 24 4 6 14 16 35
18 Matese 17 23 4 5 14 16 36
Promossa Playoff Playout Retrocessa
  • Risultati 24ª giornata — Serie D
Casa Ospite
sabato 24 febbraio 2024 — 14:30
S.N. Notaresco 1 0 Vastogirardi
domenica 25 febbraio 2024 — 11:00
Real Monterotondo 1 2 Vigor Senigallia
domenica 25 febbraio 2024 — 14:30
Atletico Ascoli 0 1 Roma City
Campobasso 2 0 Sora calcio 1907
Chieti FC 1922 0 1 Avezzano
L'Aquila 1927 2 1 Tivoli calcio 1919
Termoli 3 0 Forsempronese 1949
United Riccione 2 3 Sambenedettese
mercoledì 06 marzo 2024 — 14:30
Matese A.J. Fano
Risultati aggiornati al: 25 feb 2024
  • 25ª giornata — Serie D
casa ospite
domenica 03 marzo 2024 — 14:30
A.J. Fano Chieti FC 1922
Avezzano Termoli
Forsempronese 1949 S.N. Notaresco
Roma City L'Aquila 1927
Sambenedettese Real Monterotondo
Sora calcio 1907 Matese
Tivoli calcio 1919 Campobasso
Vastogirardi United Riccione
Vigor Senigallia Atletico Ascoli

AREAMUNDIAL 2015. Ennesimo importante successo

Scende il sipario sulla 15° edizione dell’Area Mundial, evento sportivo di punta dell’estate abruzzese, che quest’anno ha registrato una nutrita partecipazione, superando il record, già strabiliante, dell’edizione precedente.
 
A fare da cornice a questa splendida manifestazione, che si è svolta presso gli impianti sportivi dell’Area Sport di Monticchio, centinaia di spettatori accorsi per assistere alle varie discipline sportive, accompagnate da lezioni di fitness con Andrea Trionfi, giochi in acqua nella piscina all’aperto, Pugilato e Motoraduno dei Motociclisti Aquilani.
Grande novità di quest’anno  Cross Fit e Boot Camp (grazie alla collaborazione di Fitness Village di Gabriele Perilli).
 
Con una doppietta di Simone Gizzi ed una rete a testa per Luca Boianelli e Mauro Sforza, la Cina (Piccirilli, Di Francia, Boianelli, Sforza, Gizzi, Ascaride, Cavalli) si aggiudica la finale di calcio a 5 maschile. Altra finalista la Svezia (Szabo, Zazzara, D'Amico, Catalli, Paris, Persia, Carosone) ha dimostrato per tutto l'arco della competizione di essere un vero osso duro.
 
La finale del calcio a 5 femminile se l'aggiudica il Costa Rica del capitano Vicchiariello, premiata anche come miglior giocatrice del torneo, e di mister Raffaella Rosa. Le ragazze (Vicchiarello, De Angelis, Cacciola, Forgnone, Bischi, Verro, Del Prete) hanno dominato per 5-1 la  Spagna (Mastrovincenzo, Tucceri Cimini, Tavoletti, Liuti, Romagnoli, Casaccia), che comunque si è dimostrata per buona parte di gara all'altezza delle neo campionesse. Alla Spagna va la consolazione di ricevere il premio di miglior portiere del torneo, vinto da Tavoletti Camilla.
                  
Nel volley femminile, la Spagna (Elisa D’Angelo, Giulia Fornari, Ildiko Vojth) batte in finale l’Olanda (Barbara Murri, Chiara Farroni, Laura De Zuani); migliore giocatrice Giulia Fornari. Volley maschile, vittoria per il secondo anno consecutivo dell'Italia (Donato Spagnoli, Giuseppe Simone, Andrea Mancini e Cristiano Iannucelli) in una finale agonistica contro il Sudafrica (Tiziano Forgione, Valerio Pigorini, Michele Reticcioli); miglior giocatore Donato Spagnoli.
 
La finale del Torneo di Touch Rugby, Memorial Riccardo Giannangeli, è stata vinta dalle Isole Fiji (Zugaro, Petricone, Carnicelli, Di Cesare, Cialente, Liaci, Speranza, Ponzi) che ha avuto la meglio sulla squadra della Romania (Di Cosimo, Lolli, Casilio C., Casilio S., Carpente, Maiorana, Epifano). Miglior giocatore del Torneo il giovane Giulio Di Cesare. Presente alla premiazione del Memorial l’aquilano Andrea Masi, punto di forza della nazionale italiana di rugby
 
Il torneo di basket 2vs2, organizzato da Andrea Rizzo e Simone Passacantando, ha visto affrontarsi 12 squadre. Su tutte ha avuto la meglio, per il secondo anno consecutivo, la Repubblica Domenicana (Alessandro Branciaroli, Gianluca Branciaroli, Roberto Giacco),  seconda classificata la Turchia (Luca Di Sabato, Giovanni Rizzi, Riccardo Di Sabbato). Miglior cestista del torneo Riccardo Di Sabbato.
 
La 2° edizione del  torneo di Beach Tennis, organizzato da Lorena Patacca, con 16 coppie iscritte, ha visto 1° classificati Agrusti Alessandro e Francesco Placidi.
 
"Uno straordinario risultato - hanno detto i promotori della kermesse – frutto dell’impegno di tutto lo staff dell’Area Sport. Un grazie particolare sentiamo di rivolgerlo ad Andrea Trionfi e Gabriele Perilli, alla Palestra L’Aquila Boxe, al Gruppo delle Vecchie Fiamme Old Rugby, alle Belve Nero Verdi, alla Valle Aterno C5 femminile,  ai ragazzi di Paganica per lo splendido Terzo Tempo, ai gruppi musicali High Way To Her e  Denz Florealle, ai ragazzi della “Bottiglieria Lo Zio”, al “The Bruce Pub”, allo staff di "AtuttoCalcio.Tv" e a tutti i nostri sponsor".
Boot Camp (photo 1) Isole Fiji Rugby Fitness Calcio a 5 Maschile Volley Femminile Calcio a 5 femminile Volley Maschile